Aspettando il Natale, sotto il segno di San Carlo

Fitto il programma delle iniziative che gravitano attorno all’edificio sconsacrato casa dei grantolesi

141Tour Grantola

Anche quest’anno gli Amici della San Carlo in collaborazione con Pro Loco, Protezione Civile, Corpo Musicale e Gruppo Alpini Patrocinati dal Comune di Grantola organizzano la Quinta edizione di: “Aspettando il Natale” con un fitto programma.

Giovedì 8 dicembre ore 10.00 apertura mercatino natalizio e camminata popolare ore 12.00 stand gastronomico presso casa Barozzi, ore 15.00 gara di torte e apertura presepi ore 15.00 coro gospel e apertura presepi ore 16.00 merenda con babbo natale.

Domenica 11 dicembre ore 17.00 presso San Carlo concerto natalizio del corpo musicale di Grantola.

Domenica 18 dicembre ore 15.00 presso San Carlo concerto di natale del “Coro da camera del civico liceo musicale di Varese”.

Tutte queste attività vengono svolte all’interno della vecchia Chiesa di San Carlo posta in centro paese a Grantola e servono a mantenere vivo l’interesse per questo luogo sempre caro nella memoria dei grantolesi.

In oltre quest’anno l’amministrazione comunale sta iniziando con i primi lavori di ristrutturazione della struttura partendo dal tetto il cui rifacimento comporta una spesa di circa 30,000 euro.

Si tratta per ora di un inizio in quanto la ristrutturazione dell’intero stabile comporta dei costi difficilmente sostenibili da un piccolo comune come quello di Grantola.

Per riuscire ad effettuare ulteriori interventi sono necessari finanziamenti statali o privati, anche se fino ad ora le richieste di finanziamento presentate non hanno ottenuto i risultati sperati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore