Bellaria: “Benvenuto al sopralluogo leghista a scoppio ritardato”

Una delegazione guidata dal consigliere regionale Emanuele Monti fa visita allo stabile di via Baracca. Il sindaco Bellaria: "dov'era Monti quando c'era lo stesso problema e governava la Lega?"

Giunta Bellaria

Nel giorno del sopralluogo allo stabile di via Baracca, a Case Nuove di Somma Lombardo da parte di una delegazione leghista della quale fanno parte il consigliere regionale Emanuele Monti, il segretario del Carroccio Alberto Barcaro ed il consigliere provinciale Giuseppe Longhin, il sindaco Stefano Bellaria replica alle accuse che gli sono state mosse attraverso una nota del consigliere regionale (qui il testo).

***
Sono davvero contento che il Consigliere Regionale Leghista Emanuele Monti venga a visionare la situazione delle abitazioni de localizzate di Case Nuove, almeno la prossima volta parlerà a ragion veduta.

Un Consigliere Regionale dovrebbe sapere che i tempi delle demolizioni non dipendono dalle amministrazioni locali. Non sono infatti i Sindaci di Somma, Lonate e Ferno a dettare il crono programma. A proposito, immagino che il Consigliere Regionale “ispezionerà” anche gli altri due comuni…

Ora però sono più sereno: grazie all’interessamento leghista i tempi verranno finalmente rispettati! Era Ora!
Peccato, mi sarebbe piaciuto che il Consigliere Regionale Monti e l’ex assessore Barcaro avessero effettuato un sopralluogo a Case Nuove già nel 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015…visto che risultano problemi con le occupazioni sin da quel tempo. Evidentemente non si doveva (poteva) disturbare l’inazione dell’amministrazione comunale a guida leghista. Un interessante caso di “morale a scoppio ritardato”.

Certe esasperazioni, certe postume “esibizioni di forza e risolutezza” mi fanno davvero arrabbiare. Per risolvere situazioni così delicate occorre maggiore buon senso. Lo stesso buon senso che su questo tema, lo riconosco volentieri, ha dimostrato il mio predecessore Guido Colombo. Evidentemente la sua era (purtroppo) una voce che cantava fuori dal coro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore