Caronnese davanti a tutti, Varesina pari firmato Anzano

Una rete di Mair regala il primato alla squadra di Gaburro; l'attaccante di Spilli segna una tripletta e regala il 3-3 in extremis contro la Pro Settimo

caronnese calcio

La Caronnese è sola in testa dopo la vittoria a Gozzano che vale il sorpasso al Varese, fermato a Busto Garolfo sullo 0-0; il Legnano rimane dalla parte opposta della classifica nonostante il punticino guadagnato contro il Bra mentre tra Varesina e Pro Settimo è un pirotecnico 3-3 che non cambia di molto il destino delle due squadre.

GOZZANO – CARONNESE 0-1

Una rete di Mair in apertura basta e avanza alla Caronnese che con il minimo sforzo produce il massimo risultato: non solo i tre punti ma pure il primato solitario in classifica ai danni del Varese. Gol di rapina quello del centravanti altoatesino, segnato dopo 10′ deviando una conclusione da fuori di Sgarbi seguita a due interventi utili del portiere rossoblu Gherardi. Lo stesso Mair e Scaramuzza provano a più riprese nel primo tempo a segnare il raddoppio ma i padroni di casa reggono l’urto degli avanti di Gaburro.
Nella ripresa il Gozzano cerca il pareggio: dopo appena 3′ Gherardi para su Aperi, poi tocca ai difensori limitare gli attacchi della squadra di Gardano. Al 25′ occasione per la Caronnese: Luca Giudici lancia Scaramuzza in profondità ma Gilli sventa a terra. Nel finale un rosso per parte: prima tocca a Moleri (Caronnese), poi a Emiliano (Gozzano): squadre che terminano in dieci ma senza altre marcature. Per i rossoblu è primato solitario.

VARESINA – PRO SETTIMO 3-3

Dopo la sconfitta all’ultimo respiro patita a Caronno, la Varesina si rifà agguantando il pareggio in pieno recupero, al 94′, riuscendo così a muovere la classifica. A mangiarsi le mani stavolta è la Pro Settimo che ha dovuto fare i conti con un Anzano irrefrenabile: l’attaccante di Spilli mette a segno una tripletta clamorosa. Con il primo gol, sugli sviluppi di un corner, Anzano propizia l’unico vantaggio rossoblu al 12′ pareggiato un minuto dopo dalla rete di Nacci. I padroni di casa provano ad alzare il ritmo nella seconda metà di primo tempo ma devono capitolare al 41′ quando Procaccio porta avanti i piemontesi.
Spilli cambia, inserisce Oldrini e Timo ma trova di nuovo in Anzano l’uomo della provvidenza che al 19′ batte per la seconda volta il portiere ospite Zamariola. La Varesina prende coraggio e prova a vincerla, inserendo anche Castagna per Scapinello, ma al 28′, ancora su azione d’angolo, passa di nuovo la Pro Settimo. C’è tempo per agguantare di nuovo il pareggio, ma l’opera viene completata solo in pieno recupero quando Anzano – sempre lui – sbuca al momento giusto e sigla il definitivo 3-3.

LEGNANO – BRA 0-0

Un punticino che serve a poco, quello guadagnato al “Mari” dal Legnano che è costretto ad accontentarsi anche questa volta davanti a un pubblico sempre più ridotto. Primo tempo povero di occasioni; quelle principali sono un gran tiro (fuori) di Di Masi e una rete annullata a Ibe servito nel traffico – ma in fuorigioco – da Armato.
Nella ripresa è Scampini che prova a mettere pepe alla gara ma il Legnano non riesce a colpire. L’occasionissima arriva al 75′: Mele decolla e incorna di testa ma sulla linea Besuzzo salva il Bra e di fatto congela lo 0-0, perché l’ultimo scampolo di gioco è buono solo per annotare le sostituzioni.

CLASSIFICA: CARONNESE 35; Chieri, VARESE 33; Cuneo, Borgosesia 29; Pro Sesto 16; Casale 25; Inveruno 24; F. Caratese 21; VARESINA 19; Gozzano, Bra, Verbania, Oltrepovoghera, Pro Settimo 16; Bustese 13; Pinerolo 11; Legnano 9.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 11 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore