Chiuso il calciomercato. Il Varese chiude con Ortolani, Legnano ridotto all’osso

Venerdì 16 ha chiuso la finestra di mercato. Molto attive Varese e Caronnese, la Pro Patria sta bene così, a Legnano salutano in tanti

federico ortolani

Si è chiuso ieri, venerdì 16 dicembre, il mercato di riparazione per i dilettanti. Tanti sono stati i movimenti per le nostre squadre, qualcuno si è rinforzato, qualcuno ha cambiato, altri invece hanno perso pezzi importanti.

VARESE

Da subito molto attivo, il direttore sportivo Alessandro Merlin dopo aver portato in biancorosso la punta Simone Moretti, l’ala Giacomo Innocenti e il centrocampista, ha chiuso con l’ingaggio dal Legnano del terzino destro classe 1997 Federico Ortolani. Salutano invece l’attaccante Jacopo Salvatore, messo nella lista di svincolo e il centrocampista Marco Musso.

PRO PATRIA

Non si è mossa invece la società biancoblu, che aveva già tesserato l’esperto svincolato Riccardo Colombo, Nonostante le tante indisposizioni nel reparto d’attacco (infortunati Elia Bortoluz, Roberto Cappai e Mattia Mauri), il ds Sandro Turotti in accordo con la società ha deciso di non cercare altre punte, contando sui giocatori già in rosa. Sono destinati a lasciare Busto Arsizio Francesco Filomeno, verso il Melfi in Lega Pro, e lo svedese Anton Andreasson.

CARONNESE

L’ultimo colpo dei rossoblu è stato il tesseramento dell’attaccante Nicola Parravicini (classe 1997 dal Lecco), che va ad aggiungersi ai già arrivati Marco Bersanetti e Davide Di Gioia. Si sono invece separati dalla società biancoblu il centrocampista Giacomo Tanas, l’attaccante Niko Bianconi e dei difensori Matteo Arcuri e Stefano Grassi.

VARESINA

Un entrata e tre uscite per la Varesina, che si era già mossa portando a Venegono Superiore Dennis Scapinello. È arrivato alla corte delle Fenici il difensore esperto Patrizio Caso, mentre hanno salutato Federico Caon, Samuele Bettoni e Federico Simonato.

LEGNANO

Una vera e propria smobilitazione in via Palermo, con la bellezza di dodici giocatori che hanno lasciato la maglia lilla. Gli ultimi ad essere stati svincolati sono stati il difensore Marco Rondelli e il terzino Fabio Lucente, che vanno a sommarsi agli addii di Marco Bianchi, Federico Ortolani (al Varese), Riccardo Armato, Giovanni Scampini, Luca e Mattia Buongiorno, Matteo Ceci, Daniele Grandi e Ascanio Testa. Sono invece arrivati il centrocampista Francesco Pelucchi e il brasiliano Ianni Felipe Basilio. A mister Fabrizio Salvigni sono quindi rimasti 14 giocatori a disposizione e pescherà quindi a piene mani dalla Juniores.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 17 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore