“Coltiviamo un sogno”, un video racconta fatica e passione dei giovani canottieri

È stato presentato ieri, in occasione della cena sociale. Racconta una giornata di allenamenti ma anche l'impegno che questi ragazzi dedicano allo sport nonostante la carenza di mezzi e strutture

angera varie

Sveglia all’alba, tanta fatica ma anche un’enorme motivazione e una passione incredibile. Un video, presentato ieri in occasione della cena sociale, racconta gli allenamenti dei ragazzi della Canottieri De Bastiani e il loro amore per questo sport di sacrifici ma dalle grandi soddisfazioni.

La squadra angerese, allenata con passione da Giorgio Vesco, ha ottenuto negli anni importanti riconoscimenti a livello italiano, europeo e mondiale. Tutto ciò nonostante il paradosso della mancanza di mezzi e strutture. Da tempo si chiede alle istituzioni, di ogni livello, un impegno concreto per individuare e costruire uno spazio idoneo per gli allenamenti e le attività sportive.

Non occorre andare molto lontano, basta spostarsi lungo il Lago Maggiore o in altre zone della Lombardia per trovare situazioni ben diverse. Eppure, nonostante tutto questo, al sorgere del sole e in qualsiasi stagione, i ragazzi sono in acqua, con il sorriso e la voglia di stare insieme per uno sport che li accomuna, li diverte e anche per ottenere nuovi podi e medaglie.

Ed è anche questo lo scopo del video. Si spera infatti che possa servire a far gruppo fra tutti quelli che si stanno adoperando per dare finalmente una sede degna a questa società.

Il video:

 

di
Pubblicato il 04 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore