Digital Magics vuole creare il più importante polo italiano di formazione telematica

Firmato l'accordo con Universitas Mercatorum, l’università telematica delle Camere di Commercio italiane, e con l’Università Telematica Pegaso

accordo

Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: DM), ha firmato un accordo decennale con Universitas Mercatorum, l’università telematica delle Camere di Commercio italiane, e con l’Università Telematica Pegaso, ateneo costruito sui più moderni ed efficaci standard tecnologici in ambito e-learning. Il Consiglio di Amministrazione di Digital Magics ha deliberato di convocare l’Assemblea Straordinaria per il 31 gennaio 2017, proponendo un aumento di capitale in opzione.

L’accordo si fonda sul progetto strategico che porterà a costruire il più importante polo italiano di formazione telematica per tutti gli aspiranti nuovi imprenditori di progetti innovativi.

L’idea alla base della partnership con Universitas Mercatorum e Università Telematica Pegaso è quella di dare vita a percorsi accademici caratterizzati dall’innovazione, affiancati da Digital Magics, incubatore e acceleratore d’impresa con oltre 10 anni di attività nel settore. Corsi specifici di strategia aziendale saranno dedicati all’universo delle startup: sviluppare un’idea imprenditoriale, strategie per la commercializzazione dei prodotti, raccogliere fondi con il crowdfunding, ecc…

Digital Magics Startup University è il nuovo progetto che si pone come obiettivo la contaminazione degli ambiti fondamentali della formazione e dei corsi di studio a distanza, con le competenze oggi necessarie per creare un’impresa digitale innovativa e che nascono dall’esperienza sul campo.

Il progetto aggiunge un altro importante tassello nella strategia “from talent to IPO”, per selezionare i talenti già durante la formazione e creare di fatto una nuova generazione di imprenditori, con gli strumenti e le metodologie più moderne e tipiche del mondo delle startup.

Alberto Fioravanti, Fondatore e Presidente Esecutivo di Digital Magics, ha dichiarato: “Digital Magics si è caratterizzato come il ‘business incubator’ pioniere nel mondo dell’innovazione e del fare impresa, tema che dovrà diventare sempre più fondamentale nel nostro sistema Paese per riportarlo in testa alle classifiche internazionali relative alla produttività. L’accordo con l’Universitas Mercatorum e l’Università Telematica Pegaso si integra perfettamente con la nostra strategia di sviluppo del ‘Digital Made in Italy’, che vede l’ecosistema delle startup al centro di ogni nostra attività e fornirà quindi l’opportunità a tutti gli aspiranti imprenditori digitali di poter realizzare il loro sogno, imparando a costituire e gestire una startup dalle basi al lancio sul mercato”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore