Gadget, abiti e attrezzi da cucina di Expo assegnati al Varesotto

Sul territorio ne beneficeranno diversi enti: dalla Parrocchia di San Giorgio Martire di Jerago con Orago, al liceo Ferraris, alla primaria di Azzate a Volandia

expo

«Sono stati pubblicati sul sito di Fondazione Triulza, i risultati dei bandi per l’assegnazione di alcuni beni mobili utilizzati durante L’esposizione Universale 2015». Lo ha comunicato l’Assessore al Post Expo di Regione Lombardia Francesca Brianza.

«Per la Provincia di Varese – dichiara l’Assessore – i beni assegnati gratuitamente comprendono attrezzature da cucina utilizzate nei cluster di Expo ed assegnate alla Parrocchia di San Giorgio Martire nel Comune di Jerago con Orago; abbigliamento e accessori andranno all’associazione Onlus Amici di Volandia del Comune di Vizzola Ticino, all’ Assistenza Carcerati e Famiglie di Gallarate e al Liceo Scientifico Statale ‘G. Ferraris’ di Varese; gadget di marca brandizzati ‘Expo Milano 2015’ andranno infine alla Scuola Secondaria di Primo Grado ‘Leonardo da Vinci’ di Azzate”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore