I due giovani investiti dal treno mentre attraversavano i binari

L'indagine della Polfer: i due ragazzi di 23 e 25 anni stavano passando da un binario all'altro, appena fuori dalle banchine della stazione di Rho centro

apertura treno venegono incidente

Un attraversamento improvvido, fatto con poca visibilità: alla base del tragico incidente della sera dell’8 dicembre, costato la vita a due giovani, ci sarebbe stata una imprudenza fatta contando forse sulla vicinanza della stazione e sulla velocità contenuta dei treni. (foto di repertorio)

Le due vittime dell’incidente sono due ragazzi di 23 e 25 anni, cittadini albanesi, di cui per ora non vengono diffuse le generalità. L’indagine sull’episodio di giovedì sera sono affidate alla Polizia Ferroviaria del Compartimento di Milano. In un primo momento – con la linea ancora bloccata – si era parlato di due persone che camminavano lungo i binari, ma le successive indagini hanno appurato invece che si è trattato appunto di un attraversamento da un lato all’altro della stazione, effettuato dai due giovani a poca distanza (lato Ovest) dalle estremità delle banchine della stazione di Rho. Forse contavano sul rallentamento dei treni al transito in stazione, ma il convoglio che li ha travolti – il diretto delle 19.02 Porta Garibaldi-Varese – non effettuava fermata nella stazione di Rho, ma solo in quella di Rho Fiera. Proprio la testimonianza del macchinista del treno ha potuto confermare la ricostruzione dell’episodio.

I due giovani albanesi sono stati urtati violentemente (senza finire sotto al treno), ma le ferite si sono rivelate da subito gravissime: il decesso di entrambi è stato constatato sul posto dal personale del 118, intervenuto sul posto con due ambulanze e auto medica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore