La creatività non ha età: sempre più bello il presepe di Rino ed Enrico

Due anziani del paese ogni anno creano un presepe unico e poetico, una piccola opera d'arte in legno. Visitabile sino a fine gennaio all'Istituto San Vincenzo

Viggiù - presepe delle suore 2016

Anche quest’anno a Viggiù torna l’appuntamento con il caratteristico Presepe “delle Suore”, ormai una vera e propria tradizione legata alla passione e alla creatività di due anziani del paese che ogni anno creano un presepe unico e poetico, una piccola opera d’arte in legno che porta la magia del Natale all’Istituto San Vincenzo.

Galleria fotografica

Viggiù - presepe delle suore 2016 4 di 5

“Come ogni anno a Viggiù, due nonni del Paese si improvvisano artisti per realizzare un presepe dove la modernità e la tecnologia per una volta vengono accantonate per lasciare spazio all’artigianalità e all’unicità – racconta Silvia Masetti che ce l’ha segnalato – L’artista Rino Castiglioni, di professione nonno 82enne e con una vera passione per la lavorazione del legno, con grande abilità e davvero tanto impegno ci regala ogni anno un suggestivo e tradizionale Presepe rigorosamente realizzato a mano”.

A dargli manforte c’è anche quest’anno Enrico Roncoroni che ha reso l’atmosfera ancora più magica illuminando il presepe ed inserendo suggestive musiche natalizie che accompagnano la visita.

Il Presepe sarà esposto sino alla fine di gennaio all’Istituto San Vincenzo, “dove – dice ancora Silvia – verrete accolti e affascinati da baite di montagna ricreate e intagliate nel legno, ceppi di alberi utilizzati come montagne e per la grotta della Natività, fontane con acqua corrente all’interno di betulle scavate, ruscelli che con i loro corsi d’acqua azionano un mulino con pale in movimento. Muschio e ghiaia sono stati utilizzati invece per formare dune ed avvallamenti in cui sono state poste le statuine che ogni anno si rianimano”.

di
Pubblicato il 20 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Viggiù - presepe delle suore 2016 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore