L’aeroporto di Biella intitolato alla memoria di Pietro Venanzi

Il comandante è morto nell'ottobre del 2015 mentre stava pilotando un convertiplano di Agusta Westland

I piloti morti nell'incidente nel Vercellese

L’aeroporto di Biella-Cerrione sarà intitolato alla memoria del comandante pilota Pietro Venanzi, deceduto nell’ottobre dello scorso anno in un incidente aereo nei pressi di Santhià, nel Vercellese, mentre pilotava un  “convertiplano” di proprietà di Agusta Westland.

Galleria fotografica

I funerali di Pietro Venanzi - 2 4 di 32

Sace spa ( Società Aeroporto di Cerrione) ha dunque accolto e condiviso la proposta di Air Vergiate. L’intitolazione con una targa di commemorazione avverrà sabato 17 dicembre  alle ore 15 e 30,  presso l’aerostazione Sace in via Monte Mucrone 2 – Cerrione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I funerali di Pietro Venanzi - 2 4 di 32

Galleria fotografica

Convertiplano cade nel Vercellese, due morti 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore