Nell’albero di Natale dell’Isis Valceresio 300 paia di scarpe per i City Angels

Lunedì 12 dicembre in aula magna la consegna del materiale raccolto e un incontro con i volontari della onlus varesina

Bisuschio - 300 paia di scarpe donate da Isis Valceresio per City Angels

Bello e importante il regalo di Natale da parte degli studenti dell’Isis Valceresio all’associazione dei City Angels di Varese: alla conclusione del terzo progetto  “Occhi aperti sul disagio” i ragazzi, insieme a docenti e personale non docente, hanno raccolto e donato alla onlus che si occupa di disagio sociale oltre 300 paia di scarpe da destinare a persone e famiglie bisognose.

Galleria fotografica

Bisuschio - 300 paia di scarpe donate da Isis Valceresio per City Angels 4 di 11

Questa mattina, in Aula Magna, la consegna delle scarpe, nel corso di un incontro a cui hanno partecipato gli insegnanti coinvolti, duecento ragazzi e la responsabile dei City Angels Maura Aimini, insieme a due volontari.

I ragazzi non solo hanno organizzato e portato a termine la raccolta, ma hanno voluto che il dono fosse funzionale e bello da vedere e dopo aver suddiviso le scarpe per numero, le hanno confezionate in scatole dipinte di verde, con le quali hanno composto un albero di Natale con tanto di stella cometa.

“Per noi è regalo davvero importante – ha detto Maura Aimini ai ragazzi – non solo perché ci avremmo messo tantissimo tempo a raccogliere un simile quantitativo di scarpe, ma perchè il vostro gesto è frutto di un lavoro di conoscenza e sensibilizzazione su temi importanti. E poi perché anche quest’anno avete saputo metterci attenzione e affetto e avete confezionato il dono in un modo che commuove”.

“Il progetto “Occhi aperti sul disagio”  mira a sensibilizzare gli alunni attraverso la presa di coscienza e l’incontro di realtà sociali difficili, ma anche con dei gesti concreti per sostenere le associazioni che operano in questi ambiti, in particolare i City Angels di Varese”, spiega la professoressa Giulia Trombino che insieme alla collega Ilaria Antonini coordina i progetti di educazione alla cittadinanza dell’Istituto superiore della Valceresio. “Sono stati coinvolti tutti gli indirizzi presenti, in modo trasversale, con la partecipazione attiva di 15 classi e facendo un lavoro di tipo interdisciplinare”.

Gli studenti, oltre a seguire e coordinare il progetto di raccolta delle scarpe, lo hanno integrato con diverse attività collaterali che hanno interessato più materie, realizzando scritti, disegni e altri elaborati in italiano ma anche in inglese e tedesco. E’ stato girato anche un video che, valorizzando la presenza di diversi studenti di altre lingue e nazionalità, lancia anhe un messaggio multiculturale su valori come la pace, l’attenzione agli altri, la convivenza e il rispetto della persona.

L’attenzione alla crescita dei ragazzi anche attraverso percorsi di educazione alla convivenza e alla cittadinanza consapevole, è sempre alta nell’Istituto superiore della Valceresio, come ha sottolineato il dirigente scolastico Maurizio Tallone. I risultati sono ottimi, sia per l’importanza dei progetti sia per la risposta dei ragazzi che, come hanno dimostrato anche oggi, ci mettono entusiasmo e impegno, ma anche tanta creatività.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 12 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Bisuschio - 300 paia di scarpe donate da Isis Valceresio per City Angels 4 di 11

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore