Pallacanestro Varese, cresce la quota azionaria del trust

"Il basket siamo noi" ha oltre 350 soci e ora possiede il 5% della proprietà del club. Con il trust in trasferta a Cremona

Openjobmetis Varese - Enel Brindisi 91-81 d1ts

In attesa di capire quale strada prenderà la società dal punto di vista della guida tecnica (fiducia a tempo a Moretti o esonero a favore di Caja), in casa Pallacanestro Varese si registra un avvenimento importante sul fronte della composizione del club.

Da oggi infatti la quota azionaria in mano al trust “Il Basket siamo noi” sale al 5% completando così il secondo “step” previsto dagli associati lo scorso giugno, quando venne fondato il sodalizio dei tifosi. Il trust aveva già avuto il primo 1% a fine agosto e oggi ha accresciuto la propria presenza anche in virtù del numero sempre maggiore di aderenti. A oggi – 22 dicembre – sono infatti 358 i soci che si sono iscritti a cui vanno aggiunte tre società sportive.

IN TRASFERTA A CREMONA – Dopo l’esperienza positiva a Trento (fuori dal campo, mentre la partita è stata deludente), il trust organizzerà una trasferta con i propri pullman anche a Cremona, dove la Openjobmetis giocherà nella sera di lunedì 2 gennaio. Il programma prevede il ritrovo al Palazzetto alle 16,30, la partenza alle 17 e la partita alle 20,30. Chi fosse interessato può rivolgersi all’agenzia Giuliani Laudi (0332/231139) prenotando un posto entro il 29 dicembre.
Il costo della trasferta, che comprende viaggio e biglietto di ingresso al PalaRadi, è fissato in 27 euro per il posto in gradinata non numerata e in 37 euro per quello in tribuna numerata. L’iniziativa è aperta anche a chi non è associato al trust; in questo caso le due fasce di prezzo sono fissate in 30 e 40 euro.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 22 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore