Presidente Cattaneo visita la mostra sulla Porta Santa di Bodini

In corso fino a domenica la mostra dedicata alla Porta Santa del grande scultore

Arte - Mostre

Visita istituzionale questa mattina per il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo che a Gemonio ha visitato il museo Floriano Bodini dove è esposta ancora fino a domani la mostra “La Porta Santa” che richiama l’opera sacra del famoso maestro della scultura di origini valcuviane, commissionata nel 1998, montata in occasione della chiusura dell’Anno Giubilare di Giovanni Paolo II del 2000 e riaperta nel 2015 in occasione del Giubileo straordinario della Misericordia.

Il Presidente, accompagnato dagli ideatori dell’esposizione (la mostra è a cura di Flavio Arensi, Sara Bodini e Lara Treppiede) e dai rappresentanti istituzionali del territorio tra i quali il Presidente della Comunità Montana Valli del Verbano Giorgio Piccolo, il sindaco di Gemonio Samuel Lucchini, il sindaco di Azzio Davide Vincenti, ha portato il saluto del Consiglio regionale nel contesto di un’iniziativa culturale di grande rilievo.

“Una mostra di grande intensità e valore artistico e culturale che rende omaggio alla memoria di un maestro dalle straordinarie capacità scultorie – ha detto Cattaneo -. Un uomo di fede e un artista a tutto tondo, amato nel nostro territorio e apprezzato anche nel contesto internazionale. Ha portato la Valcuvia e la varesinità in tutto il mondo. Ringrazio la famiglia di Bodini, le istituzioni e la cittadinanza per questo graditissimo invito”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore