Pro Patria, con l’Olginatese per l’ottavo successo in fila

I Tigrotti domenica 11 dicembre (ore 14.30) allo “Speroni” ospitano i bianconeri. Un po’ di turnover per mister Bonazzi

Pro Patria - Monza

La Pro Patria è lanciatissima e dopo sette vittorie di fila non vuole fermarsi. Il sedicesimo turno di campionato potrebbe permettere ai biancoblu anche di recuperare qualche punto dalle prime della classe, sfruttando il match tra Monza e Pergolettese. I Tigrotti dovranno però battere domenica 11 dicembre (ore 14.30) allo “Speroni” l’Olginatese.

Qualche defezione per mister Roberto Bonazzi, che sarà privo di Mauri, Filomeno e Cappai e in attacco potrebbe lasciare un po’ di riposo a Bortoluz, uscito con qualche problemino nella gara di giovedì contro lo Scanzorosciate. Non cambierà il modulo, confermando il 3-5-2, ma in difesa potrebbe rivedersi Angioletti, a centrocampo dovrebbero tornare negli undici titolari Arrigoni e Colombo, mentre in attacco Casiraghi potrebbe avere una chance dal primo minuto, con Santana a supporto.

L’Olginatese sta faticando in questo periodo e anche il cambio di allenatore – a inizio novembre Rocco Cotroneo al posto di Fabio Corti – non ha dato i frutti sperati; nonostante qualche rinforzo, nell’ultima di campionato i bianconeri hanno perso in casa contro il Levico ultimo in classifica. Sarà quindi un’Olginatese ferita e arrabbiata quella che arriverà allo “Speroni”, non a caso mister Bonazzi ha alzato la guardia, indicando la prossima sfida come «la più pericolosa».

La diretta di VareseNews è già iniziata (link). Potrete commentare in diretta e interagire via Instagram e Twitter con gli hashtag #propatriaolginatese e #direttavn

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 10 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore