Tribune, nuova illuminazione e centro cottura: il piano dei lavori pubblici

Tre interventi previsti nei prossimi mesi nella zona del centro pedonale, ad Arnate e Cedrate. Completato alle scuole Ponti l'intervento su tetti e barriere architettoniche

gallarate generico

«Senza mollare la presa sulle piccole e medie manutenzioni che continuano a spron battuto, in particolare su strade ed edifici scolastici, inizieremo a breve ad effettuare interventi più importanti. Sempre nel rispetto delle richieste e delle esigenze dei cittadini. Con un particolare occhio di riguardo verso le fasce più deboli: bambini e disabili».

Con queste premessa, l’assessore ai Lavori pubblici Paolo Bonicalzi illustra tre interventi di imminente realizzazione. Partendo però da un quarto già concluso: «Dopo oltre 15 anni, la palestra più piccola delle medie Ponti non si allagherà più. E’ stata infatti sistemata la copertura che da troppo tempo era un colabrodo. E sempre alle Ponti, dopo avere ricevuto una segnalazione dalla madre di un alunno costretto sulla sedia a rotelle, a tempo record abbiamo eleminato la barriera architettonica che impediva allo studente di accedere in autonomia alla scuola dall’ingresso posteriore».

Sono invece tutti previsti a gennaio gli altri interventi: «innanzitutto – prosegue l’esponente della giunta -cambieremo l’illuminazione di trenta punti luce nel centro storico. Le lampade a led garantiranno una maggiore visibilità andando incontro alle richieste dei residenti che giustamente ritengono le strade buie meno sicure».

È invece a un passo dalla realizzazione il sogno nel cassetto della Cedratese: «I primi giorni dell’anno prossimo partiranno i lavori per la costruzione della tribuna. Si tratta di un’opera finanziata con il bilancio partecipato che abbiamo sbloccato e agevolato subito dopo esserci insediati».

Infine, la nuova centrale termica del centro cottura di via Arno: «Sostituiremo l’impianto per avere un maggior rendimento e un minore consumo. È un investimento che va considerato come l’ennesimo segnale di attenzione verso le suole e verso i nostri ragazzi che le frequentano».

Di seguito nel dettaglio i tre interventi in fase di realizzazione.

Punti luce Sono in tutto trenta i vecchi impianti che saranno riqualificati con lampade a led. Le strade interessate sono via dei Fiori, via San Giovanni Bosco, vicolo Volpe e vicolo del Gambero. Si tratta della zona pedonale che unisce il centro storico all’area delle scuole Majno e Dante Alighieri. L’impegno di spesa è di 19mila euro (Iva compresa). I lavori partiranno a gennaio 2017. La proprietà degli impianti “rivitalizzati” passerà da Enel Sole all’amministrazione comunale.

La tribuna di Cedrate Entro la fine di gennaio del nuovo anno, la Cedratese calcio avrà la sua tribuna. Si tratta di un prefabbricato modulare che sarà posto alla sinistra (davanti al bar) rispetto all’ingresso del centro sportivo. L’opera, grazie alle centinaia di firme raccolte, si era aggiudicata il finanziamento messo a disposizione dall’amministrazione comunale attraverso lo strumento del bilancio partecipato. Il costo è di 41mila euro, comprensivo di oneri della sicurezza e di Iva al 22%.

Centro cottura E’ di 36 mila euro il costo della sostituzione della centrale termica al centro cottura comunale di via Arno. Lì vengono preparati e confezionati i pasti distribuiti in tutte le scuole cittadine. Il centro viene dato in gestione all’azienda vincitrice del bando per la refezione scolastica, ma è a carico dell’amministrazione la manutenzione e la sostituzione degli impianti. La nuova centrale termica avrà una resa superiore a quella vecchia è avrà un consumo sensibilmente inferiore.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore