Unni più forti dei Rosafanti; Corti lancia il Tradate

I valcuviani vincono senza problemi il derby contro i cassanesi. Muccaleoni sempre più terzi, ottavo Ko per Malpensa

Rugby: Unni - Rosafanti 34-7

VALCUVIA – ROSAFANTI 34-7 – Memori delle tante sfide pre e post campionato, domenica 11 dicembre si è giocato a Cassano Valcuvia il primo derby ufficiale fra Unni e Rosafanti, vinto dai padroni di casa che salgono così nella “pancia” della classifica.
Dopo tre minuti di gioco, il Valcuvia è passato in vantaggio 5 a 0 con l’estremo Giorgio Bossi autore della prima meta del match. Al 9′ Luca Macchi dei Rosafanti, ha marcato la meta del pareggio poi Antonello Interdonato ha centrato la trasformazione del 7 a 5 in favore degli ospiti. Al 14′ gli Unni si sono portati sul 12 a 7 grazie alla meta di Fabio Biondolillo trasformata da Alberto Rossi. I minuti successivi sono stati caratterizzati da un gioco caotico, qualche errore di troppo e tante palle perse in avanti da entrambe le squadre. Proprio allo scadere, Alberto Rossi ha centrato i pali su calcio di punizione, allungando lo scarto in favore degli Unni che hanno chiuso la prima frazione in vantaggio 15 a 7.
Al 12′ del secondo tempo, il capitano Davide Perdoncin ha siglato la terza meta valcuviana; la quarta, quella del bonus, è stata marcata da Giovanni Oddi al 18′. Alberto Rossi ha centrato entrambe le conversioni, poi al 28′ ha segnato l’ultima meta della partita, ma non è riuscito a trasformarla. Da segnalare nel Valcuvia l’ingresso a due minuti dal termine, del veterano Alessandro De Rossi decretato simpaticamente il migliore in campo. Tra i Fanti ha esordito dal primo minuto il trequarti centro Andrea Pandolfi. La sfida si è chiusa sul 34 a 7 in favore degli Unni che domenica 18 dicembre andranno a Cesano Boscone per affrontare alle ore 16:00 la capolista. Anche i Rosafanti giocheranno domenica: alle 14:30 al Campo Sant’Anna, i padroni di casa affronteranno i Cadetti del Parabiago che occupano il secondo posto in classifica.

Galleria fotografica

Rugby: Unni - Rosafanti 34-7 4 di 10

Valcuvia: Giorgio Bossi, Scornavacchi, Biondolillo (De Rossi), Battaglieri, Marinoni, Alberto Rossi, Gabriele, Magistrali, Tuozzo (Gilardi), Diego Agostini (Zandarin), Oddi, Carabelli, Perdoncin (c.), Tettamanzi, Renzi. Ne: Di Muro. All.: E. Rossi, D. Lastra e B. Cattaneo.
Rosafanti: Giarretta (Cammarata), Di Gaetano (Cavallaro), Pandolfi (Diego Colombo) Brusa, Lamberto, Interdonato, Olivato, Santoro, De Bernardi (D’Agostino), Banfi (c.), Cattini, Alberto Bossi, Macchi, Briatico, Boscacci (Milizia). Ne: Procopio, Paro. All: Gabriele Colombo.
Note. Arbitro: Mariolino Filizzola. Cartellini Gialli: Gabriele, Tuozzo (V), Boccacci, Cattini, Cammarata (R).

TRADATE – VOGHERA 53-5 – Domenica all’Uslenghi di Tradate, i padroni di casa hanno superato agevolmente l’ostacolo Voghera conquistando la sesta vittoria in campionato e consolidando la terza piazza.
Partita in discesa per gli uomini di Zecchin che al 3′ erano già in meta con Giancarlo De Vita, seguito al 6′ da Samuele Corti, all’11’ da Giuseppe Bellusci e al 25′ da Federico Cherchi che con la sua marcatura portava in bonus i Muccaleoni. Il Tradate è andato ancora in meta prima dell’intervallo con Corti e il capitano Edoardo Mascheroni. Il primo tempo si è chiuso sul 34 a 5 per i padroni di casa che all’ultimo minuto hanno subito la meta dal rossonero Leonardo Ravizza che ha regalato l’unica gioia al Voghera.
Il secondo tempo si è aperto con una meta di Francesco Riva e altre due del man of the match Samuele Corti che ha portato a quattro il suo conto mete individuale.
La prossima sfida si giocherà domenica 18 in casa del Gattico degli ex tradatesi Moro e Repossini.

Tradate: La Mendola (Leorato), Barberio, Bollini I°, Cherchi, Giussani, De Vita, Corti, Riva, Edoardo Mascheroni (c.), Bollini II° (Sala), Frontini, Manenti, Airaghi, DArcangelo, Giuseppe Bellusci. Ne: Francesco Bellusci, Vulcano. All: Zecchin.
Note. Arbitro: Davor Vidackovic. Cartellino giallo a Giuseppe Bellusci.

SAINTS ABBIATEGRASSO – CADETTI MALPENSA 67-8 – Niente da fare per le Fenici che al Campo Invernizzi di Abbiategrasso hanno incassato l’ottava sconfitta stagionale. I Saints hanno fatto loro la sfida con dieci mete messe a segno, di Bagatella quella dei gallaratesi.

Malpensa: Bagatella, Abaleo, Sartori, Rivolta, Thomas Gallo, Caloni, Bonvicini, Maci, Sgaramella, Travaini (c.), Rigon, Moriggi, Concollato, Michael Gallo, Serra. Entrati nel corso della partita: De Stefano, Olgiati, Dall’Osto, Cattorini, Sommaruga, Monni, Aimino.
Note. Arbitro: Tonelli.

Serie C2 Girone 1 (8a Giornata): Valcuvia-Rosafanti 34-7, Tradate-Voghera 53-5, Saints-Cadetti del Malpensa 67-8, Cadetti del Parabiago-Verbania 40-24, Gattico-Cesano Boscone 7-29.
Classifica: Cesano Boscone 39, Cad. del Parabiago 32, TRADATE 29, Verbania 20, Gattico 19, VALCUVIA 18, Voghera 10, ROSAFANTI 9, Saints 6, Cad. del MALPENSA 0.

di
Pubblicato il 15 dicembre 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Rugby: Unni - Rosafanti 34-7 4 di 10

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore