Il Quartetto barocco del Mediterraneo in concerto a Villa Oliva

Sabato 18 febbraio nuovo appuntamento con la stagione di musica classica a Cassano

Villa Oliva Cassano Magnago

I concerti della 11esima edizione della Stagione Musicale Comunale “Villa Oliva” di Cassano Magnago proseguono con il quinto appuntamento.

Sabato 18 febbraio 2017, alle ore 21.00, sarà protagonista il “Quartetto barocco del Mediterraneo”, con Drora Bruck e Giorgio Matteoli ai flauti dolci rinascimentali e barocchi, Alessandro Andriani al violoncello barocco, Marina Minkin al clavicembalo.

Il programma: D. Castello Sonata Decima dalle “Sonate Concertate in stile moderno Libro secondo”, F.Turini Sonata “È tanto tempo ormai” Per 2 canti, basso e basso continuo , G. B.Cervetto Sonata IX in Fa maggiore dai “12 solos for a violoncello with a thorough bass for the harpsichord”, J. M.Leclair Triosonata In Re maggiore per flauto dolce, violoncello obbligato e basso continuo, A. Forqueray Dalla V Suite per clavicembalo: “La Sylva and Jupiter”, F. Barsanti Sonata in Re minore per flauto dolce e basso continuo , G.B. Bassani Sonata Op. 5 No. 1 in LA minore per due flauti dolci e basso continuo.

Appuntamento a Villa Oliva, via Volta 15, Cassano Magnago (VA).

Tutti gli appuntamenti della Stagione sono ad INGRESSO LIBERO.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Pubblicato il 07 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.