La Mv Agusta del Team Vamag vince all’esordio in Supersport

Trionfo targato Varese in Australia: Roberto Rolfo porta la squadra di Cassano Magnago e la moto della Schiranna al successo nella prima gara mondiale della stagione

motociclismo supersport team vamag mv agusta roberto rolfo

È una vera e propria impresa targata “due volte” Varese quella avvenuta nella notte italiana sul circuito motociclistico di Phillip Island. Nella prima tap a stagionare del campionato mondiale Supersport, la vittoria è andata Al pilota piemontese Roberto Rolfo che ha condotto al successo una MV Augusta del team privato Vamag che ha sede a Cassano Magnago.

Rolfo è stato autore di una gara eccellente su un circuito che negli anni d’oro della sua carriera lo ha incoronato anche in Motomondiale: finale da batticuore con la MV Vamag dell’italiano che é transitata sul traguardo appaiata alla Yamaha ufficiale di Lucas Mahias battuto solo al fotofinish (un millesimo lo scarto tra i due). Terzo l’idolo locale Anthony West. La corsa si è disputata su appena 10 giri, dopo un’interruzione a causa di un incidente che ha costretto i piloti alla ripartenza.

Grande la soddisfazione dell’entourage del Team Vamag e del suo principale, Gianfranco Crosta, l’imprenditore di Cassano che ha dato il nome alla squadra, affidata poi per la gestione prettamente sportiva al team manager mantovano Learco Ghelfi (e proprio in riva al Mincio si trova la factory).

La gara australiana era già nata sotto il segno della MV Agusta: l’americano Jacobsen, prima guida del Reparto Corse della Schiranna, aveva infatti conquistato la pole position ma prima ha avuto un problema alla moto (e solo la sospensione della gara lo ha rimesso in corsa) e poi ha commesso un errore. Per lui comunque un buon piazzamento, sesto posto, utile in chiave di classifica.

Il Reparto Corse MV ha partecipato anche alla gara più importante, quella della Superbike, dove la casa varesina schiera il britannico Leon Camier; per lui due buoni piazzamenti, quinto in Gara 1 e ottavo nella seconda prova. Entrambe le gare sono state vinte da Rea, per Camier sesto posto in campionato.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 26 febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore