Tenta il suicidio col marito in casa, la salvano i carabinieri

La donna ha chiamato i carabinieri annunciando il gesto con il marito ignaro di tutto in un'altra stanza. Il tempestivo intervento di una pattuglia ha permesso il salvataggio

carabinieri notte

Ha tentato il suicidio nella camera da letto, mentre il marito era in salotto davanti alla tv ignaro, ma a salvarla ci hanno pensato i carabinieri con cui era in contatto telefonico. L’operatore della centrale operativa del Comando Compagnia Carabinieri di Legnano, alle 22 circa di ieri , giovedì, ha ricevuto una telefonata di una donna 51enne, transitata dal Numero unico dell’emergenza 112, che, disperata, riferiva di volersi togliere la vita.

Mentre parlava con il Carabiniere quest’ultimo percepiva dei rumori che lo inducevano a pensare che stesse già ponendo in atto il gesto insano. Tenendola costantemente al telefono per poco più di 16 minuti, cercando di farla desistere, è riuscito a farsi raccontare prima il comune di residenza, Nerviano e poi l’indirizzo. Così ha inviato sul posto una pattuglia dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Legnano e ha avvisato il 118.

All’arrivo della pattuglia presso l’abitazione, ai Carabinieri ha aperto il marito della donna, del tutto all’oscuro di quanto stesse accadendo in a sua moglie nella stanza a fianco. Subito i carabinieri sono entrati nella camera da letto dove la donna si trovava distesa con un sacchetto di cellophane i in testa che la soffocava, ed un rasoio in mano, con il quale si era lacerata i polsi.

Dopo averle tolto il sacchetto e il rasoio, le sono stati prestati i primi soccorsi in attesa dell’autoambulanza che l’ha trasportata in codice rosso presso l’ospedale di Legnano dove è stata ricoverata, non in pericolo di vita.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Febbraio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.