Trenta capre e un “caseificio portatile”

Una cooperativa sociale che aiuta l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate sfrutta un bando per realizzare un polo dove produrre e vendere formaggi di capra con un sistema innovativo