Dopo 11 anni riapre al pubblico il parco delle Ville Ponti

Storico accordo tra la Camera di Commercio e il Comune. Le Ville Ponti diventano sede per i matrimoni e i 52mila metri quadrati del parco saranno a disposizione di turisti e cittadini

Ci sono voluti 11 anni per riaprire al pubblico il parco delle Centro congressi delle Ville Ponti. L’accordo tra Comune di Varese e Camera di Commercio  è stato siglato nel pomeriggio di martedì 11 aprile in uno dei saloni di  Villa Andrea allestito come se si dovesse celebrare un matrimonio. In effetti l’accordo sottoscritto dal presidente dell’ente camerale, Giuseppe Albertini, e dal sindaco Davide Galimberti prevede che le Ville Ponti siano una sede matrimoniale al pari di Palazzo Estense. Oltre a questo aspetto le parti hanno deciso che uno dei parchi più prestigiosi della Città Giardino sia aperto al pubblico sempre e non solo in occasione delle attività congressuali. Il Comune naturalmente contribuirà al mantenimento dei 52mila metri quadrati del parco che rappresenta un costo notevole per la Camera di Commercio.

Inizia così a prendere corpo il sogno di creare la via dei parchi varesini che potrebbe avere il primo tassello nel collegamento con il parco della vicina Villa Panza. «Questa scelta è importante – ha spiegato Albertini – perché il fatto di poter celebrare la cerimonia nello stesso luogo dove si svolgeranno i festeggiamenti è un elemento che determina la scelta della location. Quindi siamo ben lieti di offrire questa opportunità a chiunque voglia sposarsi alle Ville Ponti».

«Da oggi – ha detto Galimberti – i varesini e i turisti avranno a disposizione un parco in più da ammirare e visitare. È il senso di una città che si apre e che rende fruibili le proprie ricchezze naturalistiche, storiche e artistiche. Questo è uno storico risultato».

«Varese ha tenuto botta – ha aggiunto l’assessore Roberto Cecchi – perché ha saputo conservare il valore sociale, economico e culturale  di uno dei pezzi più belli d’Italia».

Presenti alla firma dell’accordo anche gli studenti del centro di formazione professionale di florovivaismo che accompagnati dall’agronomo Franco Vanoni, referente tecnico del Centro Congressi Ville Ponti, hanno potuto apprezzare le numerose specie arboree del parco.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 11 Aprile 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.