Bando “Al via”, gli industriali spiegano che cos’è

Martedì 4 luglio nella sede degli Industriali si terrà il convegno dal titolo "Bando regionale “Al Via”, finanziamenti per le pmi"

univa

Martedì 4 luglio a partire dalle ore 9 e 30, nella sede di Gallarate dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese, si terrà il convegno dal titolo “Bando regionale “Al Via”, finanziamenti per le Pmi”, organizzato da Univa e e Finlombarda, la finanziaria di Regione Lombardia.

Nella giornata verrà presentato il bando che la Regione Lombardia, insieme a Finlombarda, mette a disposizione delle imprese del territorio. Ovvero: 300 milioni di euro a supporto dei nuovi investimenti di micro, piccole e medie imprese per rilanciare il sistema produttivo lombardo. Il convegno sarà, inoltre, occasione per effettuare una panoramica sui principali interventi agevolativi regionali oggi disponibili, tra cui contributi a fondo perduto, finanziamenti agevolati e garanzie gratuite per progetti di sviluppo aziendale e rilancio delle aree produttive.

Di seguito il programma della mattinata:

9.30 Registrazione partecipanti e welcome coffee

Apertura lavori
· Marco Crespi (foto), Responsabile Area Finanza e Agevolazioni Industriali dell’Unione degli Industriali della Provincia di Varese;

Introduzione
· Francesco Acerbi, Direttore Generale di Finlombarda Spa;

Il nuovo bando “Al Via”
· Giorgio Gallizioli, Finlombarda Spa;

Uno sguardo alle altre misure agevolative regionali
· Paolo Lamperti, Finlombarda spa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.