Corsa, ciclismo e nuoto: la polizia svizzera organizza una gara tra Mendrisiotto e Varese

police rescue race

Una gara per coinvolgere e “fare gruppo”, con una giornata di sano agonismo, tutti i partner del soccorso in genere. la organizza la polizia cantonale svizzera e si chiama “Police Rescue race” e vedrà ai blocchi di partenza 270 concorrenti suddivisi in 48 pattuglie: una gara multidisciplinare il cui tracciato interesserà zone di indubbio interesse paesaggistico e storico a cavallo tra il Mendrisiotto e la provincia di Varese.

Un evento particolare perché voluta dalla forza di polizia per dare alla popolazione un altro modo per avvicinarsi e conoscere meglio le forze dell’ordine e gli enti che lavorano nella Regione per garantire la sicurezza, sotto ogni forma, dei cittadini che vi risiedono.

I partecipanti si cimenteranno in diverse discipline sportive quali il podismo, il ciclismo, il nuoto e il tiro. Alcune tratte del percorso si svolgeranno in territorio svizzero mentre altre in territorio italiano. La competizione prevede due distinti ambiti:

• una corsa a staffetta in 5 tratte per squadre di 5 concorrenti che si cimenteranno in tre discipline (corsa, MTB, nuoto)
• una gara di tiro prevista per le sole categorie “armate”.

L’evento sportivo è stato suddiviso in diverse categorie: Forze dell’ordine, enti di primo intervento e gruppi sportivi. Agli appassionati non resta che riservare la data di sabato 24.06.2017 per poter assistere alla competizione in una cornice paesaggistica unica.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.