Le vele del Lago Maggiore si sfidano nell’affascinante “Mazzarditi”

Sabato 17 giugno torna una delle regate più attese del Verbano: partenza e arrivo a Ispra, ma bisogna doppiare i Castelli di Cannero

vela regata dei mazzarditi circolo ispra

Tutto pronto a Ispra e sul Lago Maggiore per la disputa di una delle regate veliche più attese e importanti dell’intero bacino del Verbano, la “Sulla rotta dei Mazzarditi”, giunta alla 32a edizione.

La manifestazione è stata riportata a metà giugno, come nei primi anni, e andrà in scena sabato 17 per l’organizzazione del Circolo della Vela Ispra. I partecipanti saranno in lizza per il Campionato del Verbano di altura del quale la “Mazzarditi” (che prende il nome dai pirati – o meglio, dei ribelli – che a cavallo del 1400 avevano nei Castelli di Cannero la propria base) sarà l’Act 6.

Proprio i Castelli posti quasi al confine con la Svizzera saranno il punto da doppiare nel corso di una regata che sa essere molto imprevedibile, anche se il posizionamento a giugno potrebbe favorire l’inversione termica e di conseguenza l’andamento delle vele.

Alla partenza di Ispra (start alle 9,05) saranno presenti le barche più spettacolari che abitualmente solcano il Maggiore: dallo scafo campione in carica “Bandalarga”, che ha vinto nel 2015 e nel 2016, alla capolista del campionato “Big Bang” sino alla celebre “Paola”, per dieci volte vincitrice della “Mazzarditi” tra il 2000 e il 2014.
Al di là della classifica assoluta però, lo spettacolo e la battaglia sportiva sono garantite in tutte le classi grazie al sistema di compenso ORC (unico riconosciuto dalla Federazione) che equipara le prestazioni di barche dalla diversa stazza e velatura.

Alla “Mazzarditi” inoltre c’è chi è in lizza per la “Coppa del Conte”, premi istituito nel 1999 da un’idea di Mauro Martinoli, destinato a chi si classifica in fondo alla classifica, purché riesca a completare il percorso previsto. Un “segno” che va nella direzione del divertimento e che stempera l’agonismo di chi gareggia solo per il risultato. Tutte le premiazioni saranno effettuate domenica 18, a partire dalle ore 17, alla sede del Circolo.

La regata avrà ancora una volta anche un risvolto benefico grazie all’accordo tra il Circolo della Vela Ispra e il Comitato Stefano Verri di Gazzada che si occupa della lotta alla leucemia.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Giugno 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.