Provincia, rinviati i punti sul personale

Paolo Bertocchi: "Ora speriamo di lavorare in un clima di collaborazione"

villa recalcati foto

«Le minoranze hanno cambiato idea – ha dichiarato il Capogruppo di maggioranza Paolo Bertocchi – Bene così, prevale la ragionevolezza. Ora si apre una nuova fase che speriamo possa portare all’assunzione di responsabilità tutte le forze presenti in Consiglio provinciale. Noi già dal 13 luglio scorso, giorno in cui si è riunita la commissione Affari generale, eravamo pronti a condividere tutte le informazioni con le minoranze al fine di creare un clima di collaborazione. Speriamo ora che questo cambio di idea possa aiutare ad evitare che sulla pelle dei dipendenti si crei un clima di divisione politica che non giova a nessuno e non aiuta a risolvere i problemi».

La discussione sul personale era stata inserita all’odg dal Presidente Vincenzi proprio su richiesta dai consiglieri di minoranza, i quali erano gli unici che, a norma di regolamento, erano gli unici che potevano fare richiesta di rinvio e così è stato. Il Presidente Vincenzi a fronte della dichiarazione di Marco Riganti non ha fatto altro che prendere atto. L’impegno di tutto il consiglio è quello di dare il via a un percorso condiviso in conferenza dei capigruppo, in commissione Affari generali e in aula, che dovrà vedere i suoi risultati entro il 30 settembre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 luglio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore