Tour del Sacro Monte: la salita delle Cappelle e il Museo Pogliaghi

Il primo giorno del Tour al sito Unesco del Sacro Monte siamo saliti a piedi lungo il viale delle cappelle e abbiamo visitato il Museo Pogliaghi

0tour varese4u sacro monte giorno 1

La nuova settimana del Tour Varese4U alla scoperta dei siti Unesco della provincia di Varese è dedicata al Sacro Monte.

Galleria fotografica

0tour varese4u sacro monte giorno 1 4 di 14

Martedì 11 luglio abbiamo iniziato il racconto di questo luogo affascinante facendo il percorso del viale delle Cappelle, insieme a Marina Albeni, di Archeologistics, Società che si occupa della gestione museale del Sacro Monte.

La prima sosta al Centro espositivo monsignor Pasquale Macchi che ospita mostre artistiche e opere d’arte della collezione Macchi, ma fa anche da Info Point per chi sale alle cappelle.

La salita al Sacro Monte a piedi è un’esperienza che non può mancare per conoscere da vicino questo luogo, con una sosta ad ogni cappella, perché in ognuna c’è un racconto da scoprire, un’archiettura o un panorama da ammirare.

Arrivati in cima, uno sguardo al borgo di Santa Maria del Monte – che visiteremo domani – e poi la giornata è proseguita con la visita alla casa museo Lodovico Pogliaghi, un vero museo delle meraviglie, con tante opere d’arte, curiosità e storie affascinanti.

 

COME PARTECIPARE

Vi invitiamo a “venire con noi”: per seguire il tour basta mettere “Mi piace” sulla pagina Facebook dedicata al Sacro Monte. 

Potete partecipare anche voi, inviando foto, suggerimenti e racconti sia sulla pagina Facebook generale del progetto Varese4U (con foto e post) sia utilizzando Instagram con l’hashtag #varese4u.

Qui sotto la pagina Facebook per seguire le tappe del Tour

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 luglio 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

0tour varese4u sacro monte giorno 1 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore