Positiva la sperimentazione del quadriennale, ma cento scuole sono poche

L'assessore regionale Aprea giudica positivamente la decisione del Ministro Fedeli ma annuncia che la Lombardia chiederà più autorizzazioni

Generazione web (inserita in galleria)

Ci sono oltre 100 scuole che vorrebbero avviare la sperimentazione quadriennale nella sola Lombardia. Ad affermarlo è l’assessore all’Istruzione lombarda Valentina Aprea che giudica positivamente la notizia della decisione del ministro Fedeli: «Vedo tuttavia un limite nella proposta della ministra Fedeli e riguarda il numero di classi – cento – che saranno autorizzate a sperimentare il percorso: e’ un numero assolutamente insufficiente per una sperimentazione nazionale».

I vantaggi del percorso quadriennale sono molteplici: la maggior competitività dei nostri diciottenni rispetto ai ragazzi europei ma anche  l’innovazione del percorso scolastico che nel XXI secolo è diversa da quella del ‘900. Il punto centrale – ha segnalato l’assessore – è che la formazione non si conclude ne’ con gli studi superiori ne’ con la laurea ma dura per tutto l’arco della vita per stare al passo con le rivoluzioni tecnologiche: è meglio avere una buona ma breve formazione di base ed essere pronti a 20-21 anni a progettare il futuro».

« Regione Lombardia – ha anticipato l’assessore – avanzerà una richiesta di autorizzazione piu’ ampia per le scuole statali o paritarie lombarde che presenteranno progetti sperimentali”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 agosto 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore