Domenica l’ingresso ufficiale in diocesi di monsignor Delpini

Alle 17 lettura del messaggio apostolico del Papa e la consegna del Pastorale di San Carlo

Avarie

Domenica 24 settembre, vigilia della Festa liturgica di Sant’Anatalo e tutti i Santi Vescovi milanesi, si svolgerà la cerimonia d’ingresso in Diocesi del nuovo Arcivescovo, monsignor Mario Delpini.

Alle ore 16.00 l’Arcivescovo giungerà nella Basilica di Sant’Eustorgio (Piazza sant’Eustorgio 1), ripetendo il gesto dei suoi predecessori che da secoli scelgono di entrare in città da questo luogo legato all’annuncio del Vangelo ai primi cristiani.

Sulla piazza ad accoglierlo ci saranno il sindaco, Giuseppe Sala e il vicario episcopale per la città, mons. Carlo Faccendini.

Entrato nella basilica, accompagnato dal parroco don Giorgio Riva, mons. Delpini si recherà nel presbiterio per venerare la reliquie dei santi vescovi Eustorgio, Magno e Onorato.

Quindi, benedirà 200 catecumeni provenienti da tutta la Diocesi che si stanno preparando a ricevere il Battesimo.

Secondo consuetudine, prima di andarsene lascerà in dono il proprio rocchetto: la veste liturgica in lino bianco indossata per la cerimonia.

Congedatosi da S. Eustorgio, mons. Delpini raggiungerà in automobile piazza Duomo alle 16.45. Dal fondo della piazza, si recherà sul sagrato dove sarà accolto dal suo predecessore l’Arcivescovo emerito, il cardinale Angelo Scola. Con lui, e con l’Arciprete Gianantonio Borgonovo, l’Arcivescovo Delpini farà ingresso nella Cattedrale dalla porta centrale.

Alle ore 17.00 avrà inizio la solenne celebrazione eucaristica durante la quale mons. Delpini, dopo la lettura della lettera apostolica con il quale Papa Francesco lo ha nominato Arcivescovo di Milano, riceverà dal cardinale Scola la reliquia del Pastorale di San Carlo.
Si ricorda a giornalisti, fotografi e operatori radio e TV che senza accredito non sarà consentito l’accesso ai luoghi appositamente assegnati. Di seguito si ricordano le modalità per richiedere e ritirare il pass e per partecipare all’evento.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 settembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore