Perché non lanciare una raccolta fondi per gli alberi del Campo dei Fiori?

La proposta da una lettrice che si propone di adottare un albero dopo il terribile incendio di questi giorni

Avarie

Gentile Direttore,
come ogni varesino, in questi giorni, guardo con apprensione e tristezza il Campo dei Fiori circondato dalle fiamme.

Nel momento in cui le scrivo, il suo giornale mi informa che l’incendio sta arrivando alle Pizzelle e che più di 150 persone, tra Volontari e Vigili del Fuoco, stanno lavorando per tutti noi per spegnere il rogo.

È scontato che, attualmente, la priorità di tutti sia domare le fiamme ma il mio pensiero va a quando, spero molto presto, l’incendio sarà spento. Decine di ettari di bosco sono letteralmente andati in fumo procurando un danno ambientali di grandi proporzioni. Gli alberi che non ci sono più davano vita al paesaggio con cui tutti noi siamo nati e cresciuti avendo, inoltre, una funzione contro frane e cedimenti dalla montagna.

Per questo motivo vorrei usare questa lettera per chiederle di fare da tramite con i Sindaci dei Comuni coinvolti e con l’Ente Parco Naturale Regionale Campo dei Fiori affinché si possa attivare una raccolta fondi destinata a ripristinare il bosco del Campo dei Fiori.

Se ogni varesino, casciaghese, luvinatese, brinziese e chiunque altro voglia partecipare all’iniziativa “adottasse” un albero per il Campo dei Fiori il bosco potrebbe di nuovo essere al suo posto e l’incendio solamente un brutto ricordo.
Colgo l’occasione per ringraziare tutti i Volontari e i Vigili del Fuoco impegnati in questi giorni e tutti i giornali del territorio che continuano ad aggiornarci sulla situazione.

Cordiali Saluti

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore