Riparte dal basso la “leggenda” della Polisportiva Sanmacarese

I "vecchietti" della squadra della stella campione d'Italia Csi nel 2010 tornano in campo con la formazione di serie D4. E nella scuola calcio ci sono tre piccoli campioncini che crescono...

Varie

Hanno fra i 38 e i 47 anni (con un “infiltrato” di 32 anni), hanno vinto quasi tutto quello che c’era da vincere in ambito Csi, ma la voglia di tornare in campo è troppo forte.

I loro nomi sono davvero una sorta di mito per chi ha calcato e calca i campi a 7 della provincia di Varese: Vincenzo Testa e Michele Colombo, Paolo Aspesi e Alessandro Cattaneo, Michele Pozzi e Mattia Zocchi. Facevano parte di una squadra unica, irripetibile, nella quale i primi due (Testa e Colombo) hanno segnato miriadi di gol nell’arco della loro lunga militanza con la maglia della Poli, la Polisportiva Sanmacarese campione d’Italia 2010 e campione provinciale per ben 10 volte (la “stella” è del 2013).

«Avevamo deciso di appendere le scarpette al chiodo tutti insieme, circa 5/6 anni fa – spiega Michele Pozzi, 47 anni, ex allenatore/giocatore della Poli -. Famiglia, figli e lavoro ci impedivano di allenarci e giocare con continuità e serietà. Non abbiamo però smesso di amare il calcio, ci siamo trovati spesso per giocare qualche partitella. Quest’anno, finalmente, la ex Top Junior ha deciso di fare il salto tra i “grandi”, iscrivendosi al campionato di serie D girone 4. Insieme ai giovani, ci siamo anche noi, pronti a dare una mano».

LEGGI TUTTO L’ARTICOLO SUL BLOG CSI-VA

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 ottobre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore