Maroni inaugura la mostra su Kerouac: “Una mia passione personale”

È stata aperta la mostra dedicata al grande scrittore, padre della Beat Generation che aveva la passione per l'arte. Il Presidente Maroni ha tagliato il nastro insieme al regista Greenaway e al sindaco Cassani

Jack Kerouac inaugurazione

È stata inaugurata al MaGa di Gallarate la mostra dedicata a Kerouac. Alla presenza del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e del regista britannico Peter Greenaway accolto da Luca Missoni si è aperta ‘Kerouac Beat Painting’. 

Galleria fotografica

Jack Kerouac inaugurazione 4 di 12

«Quella per Kerouac è una passione personale, ma la Regione conferma il proprio investimento per la cultura su tutti i fronti e non solo quest’anno, che è l’’Anno della cultura lombarda’, perché quello in cultura è un investimento nel futuro», ha detto il presidente nel suo intervento, ricordando anche il supporto economico che la Regione ha garantito al Museo, dopo l’incendio che lo ha danneggiato nel 2013.

Presente anche il sottosegretario del Ministero per i Beni e le Attività culturali Ilaria Borletti Buitoni, che si è impegnata a interessarsi col Ministero perché sostenga l’attività del MaGa.

KEROUAC. BEAT PAINTING
Gallarate, Museo MA*GA
3 dicembre 2017 – 22 aprile 2018
Inaugurazione: sabato 2 dicembre ore 18.30
Museo MA*GA
Gallarate, Via E. de Magri 1
Tel. +39 0331 706011
www.museomaga.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2017
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Jack Kerouac inaugurazione 4 di 12

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore