Pellicini appoggia Comunità Montana: «Lasciamo lavorare il direttivo»

Così il sindaco di Luino: «Basta con le questioni di sabotaggio che non fanno bene a nessuno»

Taglio del nastro alla nuova sede di Comunità Montana

«Lasciamo lavorare in pace la Comunità Montana Valli del Verbano. Basta con le questioni di sabotaggio che non fanno bene a nessuno».

Interviene così il Sindaco di Luino Andrea Pellicini nelle vicende che vedono coinvolta la Comunità Montana Valli del Verbano e sulle continue voci inerenti un eventuale cambio di maggioranza e di governo.

«Il fatto è che bisogna lavorare di più e occuparsi meno di strategie di piccolo potere -continua Pellicini – . Noi abbiamo la coscienza a posto, avendo contribuito in modo determinante, con la nuova sede di Voldomino, a sostenere concretamente l’Ente Montano.Ora si va verso un periodo complicato di campagna elettorale. Lasciamo lavorare serenamente l’attuale direttivo delle Valli del Verbano e, se necessario, riprendiamo la discussione la prossima primavera dopo le elezioni. Luino sarà sempre disponibile a lavorare insieme agli altri comuni per lo sviluppo del territorio”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 dicembre 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore