Camion travolge una coppia: morto il marito, grave la moglie

L'investimento è avvenuto sulla via principale attorno alle 14.30. La strada statale Briantea è stata chiusa al traffico fino alle 17

Un uomo è morto e una donna è in gravi condizioni, investiti da un mezzo pesante. L’incidente è avvenuto attorno alle 14.30 a Malnate, lungo la via principale del paese, via Martiri Patrioti.

Galleria fotografica

Incidente mortale Malnate 4 di 16

Per cause che andranno chiarite, il camion ha travolto due pedoni, una coppia di anziani residente a Malnate: i due abitavano vicino al luogo dell’incidente e stavano attraversando sulle strisce pedonali.

Per l’uomo non c’è stato nulla da fare ed è morto sul colpo, la donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata in ambulanza all’ospedale di Circolo di Varese. La vittima, Franco Larghi, ha 85 anni, la donna ferita 82.

La strada statale 342 “Briantea”, in corrispondenza del km 77,700, è stata chiusa al traffico fino alle 17 circa, con deviazioni del traffico e code fino a Varese in viale Belforte. Incidente mortale Malnate

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 06 Febbraio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Incidente mortale Malnate 4 di 16

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Continuiamo tutti a tapparci gli occhi e far finta che non esista un serio deficit educativo sulle regole di comportamento in strada. Continuiamo a produrre mezzi che consentano di poter utilizzare lo smartphone sempre e comunque. Continuiamo a preferire la vita sul social network rispetto alla vita reale.
    Altre persone sono morte. A quanti strazi dovremmo ancora assistere prima che qualcuno non incominci ad opporsi a questo scempio di vite?

Segnala Errore