L’Ite Tosi al Sacro Monte per scoprire (e far scoprire) I beni Unesco

Si tratta della prima delle 4 tappe di un progetto di alternanza scuola-lavoro che l'Istituto, insieme a Morandi Tour, porta avanti nell’ambito di Varese4U

L’ Ite Tosi di Busto Arsizio al Sacro Monte per scoprire – e prepararsi a presentare – i beni Unesco della provincia di Varese.

Galleria fotografica

l'ITC Tosi al sacro Monte per Varese4U 4 di 8

E’ quello che è successo nella giornata di ieri, 21 febbraio: prima tappa di un progetto di alternanza scuola lavoro realizzato dall’istituto con il gruppo Morandi Tour.

Il progetto, che Morandi Tour porta avanti nell’ambito di Varese4U, vuole espandere la conoscenza del territorio e formare nuove figure professionali per il turismo di Incoming.

Quella di ieri era solo la prima delle quattro tappe che coinvolgeranno 52 studenti nella conoscenza dei siti Unesco: per questo la giornata è cominciata nell’aula magna dell’istituto, con una conferenza sui 4 beni Unesco della provincia, poi un bus Morandi li ha portati al Sacro Monte.

Da qui gli studenti, che appartenevano alle classi 3at e3bt, hanno innanzitutto percorso la salita delle Cappelle in compagnia di una guida, che ha illustrato loro l’opera “passo dopo passo” e infine,il pomeriggio, visita del borgo e preparazione del primo materiale illustrativo fatto dai ragazzi.

Il video che vi mostriamo è il primo dei materiali realizzati: realizzato in diverse lingue, tante quante ne conoscono, imparano a scuola e hanno come lingua madre i futuri operatori del turismo varesino che potranno così accogliere turistiu da tutto il mondo.

di
Pubblicato il 22 febbraio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

l'ITC Tosi al sacro Monte per Varese4U 4 di 8

Video

L’Ite Tosi al Sacro Monte per scoprire (e far scoprire) I beni Unesco 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore