Torna Jazz’Appeal con il quintetto “Strange Fruit”

Protagoniste Francesca Petrolo al trombone e Caterina Lazagna alla voce, partite da una ricerca sull'opera di Billie Holiday

Musica Generica

Venerdì 23 febbraio, alle 21.30, nella Sala Planet Soul di Gallarate, in via Magenta 3, la rassegna Jazz’Appeal  propone  il quintetto “Strange Fruit”, composto da Francesca Petrolo al trombone, Caterina Lazagna alla voce, Michelangelo Decorato al piano, Lorenzo Serafin al contrabbasso e Nicola Stranieri alla batteria.

Questo gruppo nasce dall’incontro di due musiciste, Francesca Petrolo e Caterina Lazagna, entrambe affascinate dalla forza blues della grandissima cantante jazz Billie Holiday. Si sono immerse nel suo vasto repertorio e da lì sono partite per una rivisitazione personale di grandi standards del jazz e non solo, accompagnate in questo viaggio da musicisti duttili e sensibili come Lorenzo Serafin al contrabbasso, Michelangelo Decorato al piano e Nciola Stranieri alla batteria, che in questa occasione si unisce al quartetto base. Il risultato è una musica giocata sull’interplay fra i musicisti, il contrappunto tra voce e trombone e sugli echi del grande passato del jazz.

Jazz’Appeal è lo storico appuntamento per tutti gli appassionati del grande jazz, giunto alla XVIII stagione, realizzato anche con il contributo della Fondazione Comunitaria del Varesotto ONLUS – Bando 2017 Arte e Cultura.

 

JAZZ’APPEAL 2017/2018
Sala Planet, via Magenta 3, Gallarate (VA) Tel. 0331 708224,

segreteria@jazzappeal.it, sito web www.jazzappeal.it

Prossimo appuntamento: venerdì 2 Marzo 2018, ore 21.30: “AURORE QUARTET” con Aurore Voilqué, Basile Mouton, Thomas Ohresser, Hugo Proy

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 febbraio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore