Crugnola e De Tommaso, inizia al “Ciocco” la rincorsa tricolore

Andrea punta alla classifica assoluta, Damiano a quella junior. In Toscana si corre tra venerdì 23 e sabato 24 marzo

rally dei laghi 2018

Con la disputa del Rally Il Ciocco in programma venerdì 23 e sabato 24 marzo sulle strade toscane, scatta il campionato italiano assoluto 2018 che vede al via con velleità importanti anche due piloti varesini, Andrea Crugnola e Damiano De Tommaso.

CRUGNOLA, BERSAGLIO GROSSO

Il driver di classe 1989 punta forte sulla competizione tricolore grazie al recente accordo con il team HK che permetterà a Crugnola di avere a disposizione una Ford Fiesta R5 “quasi ufficiale”, vetture di primissimo livello con cui provare a sgomitare con i grandi nomi dell’Italiano. Per centrare l’obiettivo, tra l’altro, il pilota varesino ha fatto salire in abitacolo un navigatore di lungo corso e di grande esperienza, Danilo Fappani, 49enne bresciano che tra i tanti successi vanta anche uno “scudetto” accanto a Loris Dallavilla nel 1997.

Crugnola e Fappani hanno fatto coppia per la prima volta al Rally dei Laghi dello scorso fine settimana, esperienza complicata per via del meteo e di qualche problema tecnico che ha costretto l’equipaggio (Andrea era campione in carica) al ritiro. Uno stop che non cambia le ambizioni dell’accoppiata lombarda, anche se gli avversari sono davvero molto forti. Su tutti c’è Paolo Andreucci, dieci volte campione d’Italia, al via insieme ad Anna Andreussi con la Peugeot 208 e con possibile dente avvelenato per la netta sconfitta patita da Crugnola a Monza a fine 2017. Al Ciocco sono molto attesi anche Simone Campedelli, campione in carica con la Fiesta, e Umberto Scandola che avrà tra le mani la Skoda Fabia che molti indicano come vettura con grandissimo potenziale. Fiesta anche per Testa (già visto a Varese) e Panzani, Peugeot per Pollara mentre il siciliano Nucita sarà il principale portacolori di casa Hyundai.

DE TOMMASO ATTESO IN R2B

Il secondo varesino iscritto al Ciocco sarà Damiano De Tommaso, il 23enne talento di Brebbia che è tra i più attesi nel novero dei piloti dotati di vetture a due ruote motrici. Come Crugnola, De Tommaso è uscito dal “Laghi” senza grandi soddisfazioni anche perché una foratura ha messo fine al suo bel duello in R2B con Andrea Spataro: Damiano quindi alla fine è stato terzo di classe. Al “Ciocco”, con Michele Ferrara nel ruolo di co-pilota, il giovane varesino punterà a far bene proprio in R2B e nella classifica dell’Italiano Junior, sempre a bordo della Peugeot 208.

RALLY DEI LAGHILo speciale di VareseNews

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.