Maurizio Ganz incontra gli studenti per parlare di futuro

L'attaccante di Milan e Inter sarà ospite dell'Università dell'Insubria che ha organizzato una serie di eventi per l'orientamento dei giovani: Appuntamento mercoledì 28 marzo

maurizio ganz

Tre incontri nel segno dell’orientamento al lavoro. Il Dipartimento di Economia  – Ufficio Orientamento e Stage – dell’Università degli Studi dell’Insubria organizza il ciclo di eventi “Professione economia” destinato agli studenti universitari e delle scuole di Varese e Provincia, mirato a far avvicinare i giovani e il mondo del lavoro.

Si comincia con mercoledì 28 marzo 2018, il PalaInsubria, via Monte Generoso 59, Varese, ospita l’evento “Allenarsi per il Futuro”. Prenderà parte all’incontro il campione di calcio Maurizio Ganz, ex attaccante di Milan e Inter, che racconterà la sua storia a oltre duecento studenti del Daverio e universitari. L’iniziativa promossa da Bosch e Randstad si propone di contrastare la disoccupazione ispirando i giovani attraverso la metafora sportiva: l’agonismo sportivo e la ricerca del lavoro, infatti, sono accomunati da motivazione, determinazione, raggiungimento dell’obiettivo.

Lunedì 9 aprile 2018 dalle 11 alle 13, nel Padiglione Monte Generoso si terrà “La voce al territorio”: le aziende del territorio si presentano, rivelando le competenze e le caratteristiche maggiormente ricercate nelle offerte di lavoro.

Lunedì 16 aprile 2018 dalle 11 alle 13 sempre nella sede di via Monte Generoso 71 nel corso di “Alumni@Randstad”, alcuni laureati dell’Università degli Studi dell’Insubria, oggi dipendenti Randstad, raccontano l’azienda attraverso la loro esperienza personale, fornendo suggerimenti utili per accogliere le sfide con successo. In particolare, gli esperti Finance & Administration, competenti nel settore finanziario, amministrativo e contabile, evidenzieranno le professioni delle seguenti aree: amministrazione del personale / paghe, contabilità, controllo di gestione, finanza, credito.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore