A Spazioteatro “L’Amour Medecin”

Appuntamento per l'8 marzo con l'adattamento della commedia di Molière

spazio teatro palkettostage busto arsizio

“Tra Leggenda e Realtà” è il titolo del cartellone 2017/2018 di Spazioteatro, la cui offerta culturale è caratterizzata da opere differenti per lingua, genere e contenuto, ma tutte collegate da un fil rouge al tema della stagione: sarà interessante per il pubblico stabilire, di volta in volta, se prevalgono gli elementi leggendari o quelli realistica.

Tutte le produzioni fanno parte della rassegna teatrale cittadina “BA Teatro”, promossa e coordinata dall’Amministrazione Comunale. Il prossimo appuntamento è giovedì 8 marzo con lo spettacolo in lingua originale francese: “L’Amour Médecin”. Libero adattamento tratto dall’opera “L’Amour Médecin” di Molière

La vicenda di questa commedia romantica, rappresentata per la prima volta a Versailles il 15 settembre 1665, vede protagonista Sganarelle e la sua giovane figlia Lucinde, la quale vive un vero e proprio “mal d’amore” per Clitandre, osteggiato dal padre che lo scarta come possibile pretendente della figlia.

Lucinde, con la complicità della cameriera Lisette, si mostrerà gravemente malata smettendo di parlare, mangiare e piangendo tutto il giorno. Sganarelle, preoccupato per le condizioni della figlia, consulterà i migliori medici su piazza senza però riuscire ad ottenere una diagnosi certa. A questo punto la scaltra Lisette convocherà il giovane e innamorato Clitandre spacciandolo per un luminare, che suggerisce al padre di Lucinde di assecondare le richieste della figlia ed organizzare per lei un finto matrimonio, sulla cui finzione però sorgono dei fondati dubbi…

A questo classico dei classici fa da cornice una scenografia, realizzata nel Laboratorio di SpazioTeatro Alberto Caprioli, ricca di tele, fondali, dipinti, tappeti, velluti, chaise longue, finemente decorati e dai colori delicati e costumi molto accattivanti che si avvalgono dell’ausilio di dettagli bizzarri per enfatizzare e caratterizzare i personaggi, pur rispettando le linee stilistiche tipiche delle rappresentazioni di Molière, e lo stile dell’epoca in cui questa deliziosa commedia è ambientata.
La regia di Gérald Dumont vuole offrire al pubblico italiano una rielaborazione contemporanea dello stile della commedia dell’arte. Tutti gli elementi scenografici vengono spostati direttamente dagli attori dando vita a cambi di scena a vista molto suggestivi, sottolineati da luci che, trasformandosi da luci della ribalta a lampadari, creano atmosfere particolari ed inaspettate.
Questo spettacolo in lingua originale prodotto da Palkettostage è sottotitolato in italiano attraverso un display posto alla base del palcoscenico.
Al termine di ogni spettacolo il pubblico potrà come d’abitudine intrattenersi con gli artisti condividendo con loro un buffet gentilmente offerto dalla Produzione.

SCHEDA DELLO SPETTACOLO

Giovedì 8 marzo 2018 – ore 21.00
presso SPAZIOTEATRO ALBERTO CAPRIOLI – via Galvani, 2 bis – Busto Arsizio

L’Amour Médecin
Libero adattamento tratto dall’opera in lingua originale “L’Amour Médecin” di Molière
Spettacolo in lingua francese con sottotitoli in italiano

Produzione: PALKETTOSTAGE
Direzione Artistica: Cetti Fava
Responsabile Organizzazione: Marina Caprioli

Durata: 1 ora e 20 minuti circa senza intervallo
Posto unico € 16,00 – ridotto € 14,00

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Prenotazione telefonica al numero 0331.677300
dal lunedì al venerdì, dalle 14.00 alle 18.00
www.palketto.it – info@palchetto.it

I biglietti potranno essere acquistati in teatro la sera stessa dello spettacolo.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.