Tre varesine sul Tamigi con la selezione lombarda

Schwartz, Sturaro (Gavirate) e Bulgheroni (Varese) convocate per la storica Women's Eight Head of the River Race di sabato 10 marzo

selezione lombardia canottaggio femminile 2018

Ci saranno anche tre atlete della provincia di Varese nella selezione della Federcanottaggio Lombardia che prenderà parte – sabato 10 marzo – alla Women’s Eight Head of the River Race, la storica regata che si disputa sulle acque del Tamigi e che è giunta alla 78a edizione.

Sull’otto lombardo, iscritto alla competizione con le insegne del Cus Milano, remeranno Benedetta Bulgheroni della Canottieri VareseGreta Schwartz della Canottieri Gavirate, società a cui appartiene anche Matilde Sturaro che sarà in Inghilterra in qualità di riserva. Alla trasferta britannica prenderà parte anche il capo allenatore della Canottieri Luino, Renato Gaeta, in qualità di capo del settore femminile lombardo: con lui anche un altro varesino, Luca Broggini, vice presidente del CRL.

 

La Lombardia partecipa da tempo alla manifestazione femminile che richiama in qualche modo la gloriosa sfida tra Oxford e Cambridge. Quest’anno la selezione è formata da un gruppo di debuttanti, tutte di categoria junior, con l’obiettivo di incentivare la crescita di una nuova generazione di atlete che potenzialmente possono aspirare all’azzurro.

La regata si disputa sulla distanza dei 6.800 metri tra Chiswick e Putney Bridge: al via ci saranno ben 319 equipaggi (start ogni 30″) per un totale di oltre 2.800 atlete. Le ragazze in biancoverde – i colori della Lombardia – avranno sullo scafo il numero 9 e saranno inserite nella categoria Overseas.

Dell’equipaggio – oltre a Bulgheroni, Schwartz e Sturaro – fanno parte Ilaria Compagnoni (Moto Guzzi), Vittoria Tonoli e Rosa Lucania (Garda Salò), Laura Pagnoncelli (Tritium), Arianna Passini e Nadine Agyemang Heard (Moltrasio). Al timone invece ci sarà l’esperta britannica Charlotte Trundley.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 08 marzo 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore