Addio al partigiano Bob, lunedì le esequie di Danilo Filius

Se n'è andato a 97 anni. Combattè sul Mottarone e fu uno dei primi ad entrare in Milano, seduto sull'autoblindo di Cino Moscatelli

partigiano danilo filius

L’Anpi di Luino annuncia con grande dolore la notizia della morte del più anziano partigiano della zona, Danilo Filius di Porto Valtravaglia, che ha raggiunto comuque la veneranda età di 97 anni.

«E’ stato un valoroso combattente sulle alture intorno al Mottarone – racconta Emilio Rossi -, a fianco dei fratelli Caravelli, col nome di battaglia di Bob. Il 24 aprile 1945, Bob fu uno dei primi ad entrare in Milano, seduto sull’autoblindo di Cino Moscatelli, commissario politico del raggruppamento delle divisioni garibaldine della Valsesia-Ossola-Cusio-Verbano». La sua storia è pubblicata anche sul libro edito dall’Anpi di Luino “Voci dalla Seconda Guerra Mondiale”.

Le esequie si terranno, domani, lunedì 30 aprile, alle ore 14,45 presso la chiesa parrocchiale di Domo Valtravaglia. L’Anpi invita tutti a parteciparvi «per rendere omaggio alla memoria di questo grande partigiano, che abbiamo incontrato fortunatamente l’estate scorsa, insieme con il sindaco di Porto Valtravaglia e la Presidente Provinciale Ester De Tomasi».

Per lasciare un ricordo è possibile farlo qui

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore