Campionati regionali Fisdir con vista sui tricolori

Cislago ospita - domenica 22 - le gare per atleti disabili intellettivi e relazionali. In palio la qualificazione ai campionati italiani

equitazione fisdir disabili

Saranno ben 30 i binomi – tutti lombardi – in gara domenica 22 aprile a Cislago nella gara di equitazione promossa dalla Fisdir (la federazione che raduna gli sportivi con disabilità intellettiva e relazionale) che assegnerà sia i titoli regionali, sia i pass per i campionati italiani.

Un numero importante, che mostra quanto questa disciplina sia cresciuta nel corso degli anni. Le prove in programma a Cislago riguardano le specialità della gimkana e del dressage e vedranno impegnati i rappresentanti di due diverse società, i padoni di casa dell’Agres Onlus e i pavesi della “Sogni e Cavalli”.

«Lavoriamo da tanti anni in sinergia con il club pavese – spiega la responsabile organizzativa Alessandra Cova – e perciò possiamo dire che si tratterà quasi di una sfida in famiglia». Il concorso come detto varrà come prova di qualificazione per il Campionato italiano, che si svolgerà a metà settembre ad Oristano, in Sardegna.

Come negli scorsi anni, la manifestazione sarà possibile grazie all’Asd Equiria di Martina Masiero, che metterà a disposizione i cavalli comuni. La mattinata di domenica al Garden Sporting Club sarà dedicata alle prove, mentre il concorso scatterà alle ore 14. Le premiazioni sono previste intorno alle 17.30.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 aprile 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore