Un corteo per ricordare la battaglia di Biumo

Anche quest'anno l'associazione Varese per l'Italia celebrerà la ricorrenza, sabato 26 maggio 2018

Varese per l'Italia presenta la battaglia di Biumo

Anche quest’anno l’associazione Varese per l’Italia celebrerà la battaglia di Biumo del 26 maggio 1859: la manifestazione si svolgerà nel giorno dell’anniversario, sabato 26 maggio 2018.

Il corteo partirà da piazza Cacciatori delle Alpi, altrimenti chiamata piazza del Tribunale, e raggiungerà piazza del Podestà,  nota come piazza del Garibaldino: l’appuntamento è alle 17.30, con partenza del corteo alle 18.

Alla manifestazione saranno presenti le bande musicali di Velate e la fanfara dei bersaglieri “Vidoletti” di Vergiate, e a conclusione del corteo è prevista un’orazione ufficiale finale, tenuta da Antonio Orecchia, docente di Storia all’università dell’Insubria.

«Non vogliamo che sia un semplice corteo: vogliamo con questa manifestazione risvegliare il sopito senso del Risorgimento, che qui è stato un elemento fondamentale  – ha spiegato il presidente di Varese per l’Italia, Luigi Barion –  Non dobbiamo dimenticare che la prima bandiera Italiana è stata innalzata a Biumo, e Varese è la prima città che è stata proclamata italiana».

La cerimonia, ormai entrata nella tradizione cittadina, ha il patrocinio del comune di Varese e della Prefettura.

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 18 maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore