“R come Ruote, R come Racconto”: al castello di Masnago premiati gli scrittori in erba

Domenica 20, nella cornice del Castello di Masnago, si terrà la cerimonia di premiazione dei vincitori dell'edizione 2018 del concorso letterario

Il castello di Masnago

Domenica 20 maggio alle 18, nella cornice del Castello di Masnago, si terrà la  cerimonia di premiazione dei vincitori dell’edizione 2018 del concorso letterario. “R come Ruote, R come Racconto”.

Organizzato dalle due “ruote” del Rotary Club Verbano e di Inner Wheel Varese e Verbano con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del  Comune di Varese, il concorso è rivolto ai giovani che frequentano il terzo, quarto e quinto anno delle scuole secondarie di secondo grado e ha l’obiettivo di selezionare e premiare i migliori racconti inediti sviluppati sul tema “La memoria dell’acqua“.

Gli elaborati di tutti gli studenti che hanno partecipato al concorso sono raccolti in una antologia a testimonianza del lavoro svolto e di quel “sentire comune” che i luoghi, le atmosfere, la sedimentazione delle culture nel tempo hanno lasciato in eredità intangibile a chi questi territori li vive, ama e assapora.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Maggio 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.