“3 ruote intorno al lago”: appuntamento al 30 settembre

Fissata la data per la 13a edizione della gara organizzata dalla PolHa e affiancata dai percorsi podistici. «Porte aperte a chi vuole dare una mano»

3 ruote intorno al lago polha

La Polha Varese ha fissato per domenica 30 settembre l’edizione 2018 della sua celebre “3 ruote intorno al lago”, l’ormai storica gara internazionale dedicata agli specialisti della handbike disegnata sui 24,3 chilometri che abbracciano il Lago di Varese.

Come nell’edizione 2017 anche quest’anno l’evento sarà condiviso con il Gruppo Amatoriale Maratoneti Whirlpool che nella stessa domenica proporranno una gara di 10 chilometri compresa nel calendario del “Piede d’oro”, una non competitiva sulla stessa distanza di nordic walking e una non competitiva di podismo sui tre chilometri. Al corposo e impegnativo programma di giornata, insieme alla Polha e al Gam stanno lavorando lo zoccolo duro dei volontari per ripopolare i ranghi supportati dal Comune di Varese, dall’Associazione Africa & Sport, il Velo Club Sommese, l’Associazione Sestero e la Varese Sport Commission della Camera di Commercio.

3 ruote intorno al lago polha

Già confermati i patrocini dei Comuni attraversati dal percorso, Varese Buguggiate, Azzate, Bodio Lomnago, Cazzago Brabbia, Galliate Lombardo, Biandronno, Bardello e Gavirate, gli sponsor Tigros, Eolo e Whirlpool, il sostegno della Federciclismo, del Comitato Paralimpico, di Regione Lombardia e della Provincia di Varese, la collaborazione di Schiranna in Festa, l’Associazione Radioamatori, Lions Club Settelaghi, City Angels e Fiera del turismo sportivo e accessibilità.

«Nonostante difficoltà e problematiche sempre più onerose e complicate tutta la grande famiglia della Polha ha voluto confermare anche quest’anno una gara a noi molto cara per tutto ciò che ha rappresentato e rappresenta nella nostra storia – dice la presidente Daniela Colonna Preti – Sarà la 13a edizione, anche quest’anno valida come prova del Campionato Italiano per Società. La macchina organizzativa è oggi più di ieri aperta a chiunque voglia condividere con noi ogni aspetto della giornata. Penso soprattutto ai volontari che da sempre sono la nostra linfa vitale, naturalmente alimentata dagli indispensabili sponsor e sostenitori, ai quali va la nostra gratitudine».

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 27 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore