Le speranze azzurre si sfidano a Taino: in palio la maglia tricolore

I migliori under 23 d'Italia in gara sabato pomeriggio: attesa per l'idolo locale Covi. Domenica le gare allievi e juniores: in tutto 400 atleti al via

"il trofeo Almar, visto da me"

Saranno oltre 400 i giovani corridori impegnati nel fine settimana sulle strade del Basso Varesotto grazie all’impegno della Cycling Sport Promotion (CSP) del presidente Mario Minervino. A fare da centro di gravità di questa “invasione” a pedali è il comune di Taino che ha sposato – grazie all’amministrazione diretta da Stefano Ghiringhelli – la causa del ciclismo e che si appresta a ospitare anzitutto il Campionato Italiano under 23 maschile.

La kermesse che assegna il titolo tricolore, nel pomeriggio di sabato 23 giugno, è chiaramente il pezzo forte del menu proposto dalla CSP. La prova, molto attesa, vedrà al via tutte le grandi promesse del ciclismo nazionale – la under 23 è la categoria che fa da serbatoio al professionismo – con molti corridori attesi in grande forma, anche perché reduci dal Giro d’Italia di categoria.

Occhi puntati soprattutto sul più classico degli enfants du pays, Alessandro Covi, il 20enne tainese del Team Colpack che quest’anno ha già vinto quattro volte e che al Giro è stato ottavo, e migliore degli italiani. Covi conosce a menadito il percorso (compresa l’attrattiva principale, la salita in stile “classiche del nord” del Tainenberg), ha vinto in casa nelle categorie minori e sarà supportato dal grande tifo dei propri concittadini. Basterà tutto ciò per essere profeta in patria? Lo scopriremo sabato pomeriggio, ben sapendo che la concorrenza si presenta molto agguerrita; Covi sta bene e sarà successivamente impegnato anche ai Giochi del Mediterraneo ma punta forte anche sulle strade tricolori.

presentazione campionato italiano ciclismo under 23 2018
La presentazione in Camera di Commercio

Il bouquet di corse a Taino che inizia sabato (il tricolore è abbinato all’8° Trofeo Corri per la Mamma, all’8° Trofeo G. Giucolsi e alla 4a Coppa dei Laghi Trofeo Almar) però comprende anche quelle in calendario domenica 24. La seconda giornata di gara vedrà impegnati gli Allievi al mattino (Trofeo Da Moreno – B. Aldegheri) e gli Juniores al pomeriggio (Trofeo Da Moreno – E. Ferrario): agli oltre 170 under 23 quindi si aggiungeranno i corridori delle fasce più giovani fino ad arrivare fino al totale di circa 400 atleti. Un numero non semplice da gestire per gli organizzatori ma allo stesso tempo molto importante a livello di indotto turistico (venerdì 22 a Barza c’è anche la riunione delle squadre convocata dalla Federazione), tanto che le gare sono sostenute anche dalla Varese Sport Commission.

«Nel nostro spirito c’è la voglia di alzare sempre il livello» spiegano Mario Minervino e Stefano Ghiringhelli «e quindi, dopo aver portato a Taino la partenza del “Trofeo Binda” di World Tour femminile, abbiamo deciso di organizzare un campionato italiano prestigioso come l’under 23. Un’occasione unica per Taino, non è facile che un paese così piccolo possa ospitare una gara che è trampolino di lancio verso i professionisti».

A Taino arriveranno anche i tecnici della Rai che riprenderanno il Tricolore Under 23 per poi proporlo agli spettatori di Rai Sport. La gara sarà trasmessa in differita lunedì 25 giugno alle 20,10 con telecronaca affidata ad Andrea De Luca.

IL PROGRAMMA COMPLETO

Venerdì 22 giugno
Barza (Casa don Guanella)
Incontro tra FCI e squadre Under23
Sabato 23 giugno
Taino
Camp. Italiano Under 23 / Camp. Lombardo U23 / Universitario
Partenza ore 13 – Arrivo ore 17 circa (Km 174,6)
Domenica 24 giugno
Taino
8° Trofeo Da Moreno – B. Aldegheri Allievi
Partenza ore 9,30 – Arrivo ore 11,30 circa (Km 69,4)
8° Trofeo Da Moreno – Memorial E. Ferrario Juniores
Partenza ore 14,30 – Arrivo ore 17,30 circa (Km 121,5)

Albo d’oro  recente
2015 – Gianni Moscon (Ita) – Coppa delle Nazioni
2016 – Alexander Kulikovskiy (Rus) – Coppa delle Nazioni
2017 – Simone Bevilacqua  (Ita)

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 21 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore