Torna la grande festa latina di Latinfiexpo

Settanta giorni di musica, balli, cibo, artigianato e cultura latinoamericana a Malpensafiere dal 14 giugno al 1° settembre

latinfiexpo 2018

Latinfiexpo torna a Malpensafiere per la quarta edizione del festival latinoamericano. Il suo nome, ormai, fa rima con estate visto che prenderà il via il 14 giugno e si concluderà l’1 settembre.

L’edizione 2018 è stata presentata questa mattina dal patron della manifestazione Felice Di Meo, dal presidente di Promovarese Mauro Vitiello, dall’assessore al Marketing territoriale Paola Magugliani e dai consoli dell’Ecuador Angel Gualan e del Messico Hernan Ruiz Bravo.

La formula è ormai consolidata: tanta musica, balli scatenati, buon cibo e artigianato artistico di tutti i paesi del sud America. Negli anni scorsi il numero delle presenze è sempre stato in crescita, segno che la manifestazione attira ormai pubblico non solo da Busto e dintorni ma anche da Milano e dalla zona nord della provincia.

Il festival avrà inizio il prossimo 14 giugno e si concluderà il 1° settembre per un totale di 70 giorni (esclusi i lunedì). La serata d’inaugurazione darà il via alla lunga kermesse con la preziosa collaborazione delle rappresentanze diplomatiche dell’America Latina che saranno presenti all’inaugurazione. Una grande parata di tutti i Paesi che, in un gesto unificante e rappresentativo, confermerà l’obiettivo finale di Latinfiexpo quale percorso per favorire l’integrazione tra le diverse culture dell’universo latinoamericano.

Il meglio della Danza Latinoamericana

Il ballo latino è stato assimilato molto bene dalla cultura europea e la prova è il fiorire di scuole di ballo in tutta Italia. Latinfiexpo ne è diventato l’ambasciatore e intende continuare su questa strada offrendo la possibilità al suo pubblico di avvicinarsi alla conoscenza della danza latina con ritmo, vivacità e sensualità.

Chi vorrà quindi scatenarsi al ritmo latino non avrà che l’imbarazzo della scelta. Le migliori scuole di ballo condurranno le sette aree presenti: “Cuba” per danzare Reggaetón e Salsa cubana; “Santo Domingo” per gli appassionati di Bachata dominicana e Merengue; il “Salsodromo bay Sueño Gallarate” per chi ama la Salsa Portoricana, Colombiana, Cubana e non solo. L’area “Sensual” ospiterà gli appassionati di Bachata e Salsa Romantica mentre “Onda Latina” è dedicata agli amanti della Latin Dance e un’area apposita alla Kizomba.
Infine, chi ama i ritmi latini in una versione più attuale, potrà scatenarsi danzando Merengue House Urbano, Latin Pop, Latin Jazz, Reggaetón Urbano, Dembow e Latin Jazz.

Gastronomia

L’itinerario gastronomico sarà presente con i ristoranti e le degustazioni più rappresentative dei Paesi latinoamericani, per il piacere di tutti coloro che vorranno sperimentare e scoprire nuovi sapori.
Sette i punti food a partire dal caratteristico ristorante Argentino che proporrà ottime specialità di carne alla griglia. Immancabile il ristorante Brasiliano, dove sarà possibile provare la gustosa picanha, carne di manzo cucinata al churrasco (la tipica “spada brasiliana”) e la classica feijoada, piatto tipico a base di riso e fagioli neri con aggiunta di carne di maiale o di manzo. New entry per il Ristorante Santo Domingo, dove provare il croccantissimo “pica pollo”, pollo fritto e infarinato, e tantissime specialità tutte da scoprire. La Casita Messicana offre le tipicità del Messico dal mega burrito ai tacos, dai nachos al guacamole. La stuzzicherai dell’Uruguay propone il Chivito, il tradizionale panino uruguayano. E per un tocco di dolcezza da non perdere i golosissimi Churros, il Choco-kebab preparato con una crema speciale al caramello e il famoso Platano al cioccolato.

La Frulleria. Un angolo a parte per dissetarsi e rinfrescarsi con deliziosi frappè, rinfrescanti granite a base di frutta esotica, e gustare ottimi gelati dai gusti tropicali.
La Caffetteria. Non poteva mancare la Caffetteria e Torrefazione. Un punto d’incontro per gli amanti di una buona tazza di caffè, rigorosamente brasiliano.

Disco Bar

Su ogni area ballo si affacciano i “Disco Bar” dove gustare i più ricercati cocktail tropicali: Caipirinha, Margarita, Mojito, Piña Colada. Ed uno spazio appositamente dedicato al Pisco Sour, il cocktail peruviano famoso nel mondo a base di Pisco, lime, sciroppo di zucchero, angostura, albume e ghiaccio. Un altro angolo speciale è la Moijteria dove provare un ottimo Mojito e divertirsi con spettacoli e danza. Infine una chicca in più, la Champagneria per gli amanti delle bollicine.

Botteghe Artigiane

Il villaggio di LATINFIEXPO ospita un’ampia area espositiva esclusivamente dedicata al ricchissimo artigianato latinoamericano, con numerose botteghe che espongono abbigliamento, bigiotteria, artigianato tipico e popolare.

Per i più piccoli zucchero filato, caramelle e l’isola del divertimento

Una vera e propria “isola del divertimento” che, avvalendosi di personale altamente qualificato, accoglierà e curerà l’intrattenimento dei piccoli ospiti.
Sicurezza e professionalità per accudire i più piccoli, i quali potranno divertirsi in piena libertà con giochi certificati e collaudati. I genitori nel frattempo potranno godere delle proposte di intrattenimento dedicate ad un pubblico più adulto (balli, concerti, esibizioni, spettacoli, cena a due, ecc) senza allontanarsi troppo dai propri bimbi.
Luna Park per adulti
Sarà allestita anche un’area d’intrattenimento per adulti, con giostre, giochi, ed altre attrazioni. Fra le tante il toro meccanico, dove anche l’anno scorso in tanti si sono sfidati in abilità cercando di non farsi disarcionare. Novità di quest’anno l’autoscontro, grande revival degli anni 60/70!

Eventi e speciali e promozioni

Tutti i martedì “Festa de las Mujeres”, serata speciale dedicata a tutte le donne. Ingresso 2 €.
Domenica 24 giugno: Festa di San Giovanni, patrono di Busto Arsizio. Per i residenti ingresso €. 1.50 entro le ore 22.00.
Mercoledì e Domenica, residenti a Busto Arsizio ingresso a €. 2.00
Family days / Día familiar: domenica genitori €.2.50 cadauno, bambini ingresso gratuito
Mercoledì 15 Agosto: Carnevale Latino americano con sfilata per le vie del Festival.

Rassegna dei Paesi latinoamericani

Anche per questa edizione verrà messa a disposizione di Ambasciate e Consolati un ampio salone polifunzionale posto all’ingresso del Festival allo scopo di rappresentare la cultura dell’America Latina con mostre di pittura e di fotografia, presentazione di libri, proiezione di film, conferenze.

Una carrellata di proposte dedicata ai vari Paesi latinoamericani che si alterneranno settimanalmente grazie alla collaborazione con le varie Rappresentanze Diplomatiche. Gli appuntamenti verranno accompagnati da degustazioni, musica, danze tradizionali e mostre fotografiche. Un’iniziativa che contribuisce ad avvicinare italiani e latinoamericani e diffondere il patrimonio di conoscenze di questi popoli.

L’inaugurazione avverrà con una Mostra Fotografica permanente realizzata dal Consolato dell’Ecuador dal titolo “Recuerdo de mi Tierra” per sottolineare la biodiversità dell’Ecuador, conosciuto come “Paese dei 4 mondi”, poiché racchiude nel suo territorio le isole della Costa, della Sierra, dell’Oriente e la regione insulare  Galapagos.

Il ricco programma avrà come ospiti le Rappresentanze Consolari di Argentina, Bolivia, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, El Salvador, Messico, Panama, Perù, Uruguay e Venezuela. Artigiani, disegnatori, artisti grafici e fotografi animeranno le settimane con il folklore tipico del paese nella sua massima espressione. Si comincerà domenica 17 giugno con la prima settimana dedicata al Brasile.

Molte le iniziative folkloristiche dai vari Paesi di America Latina nelle rispettive settimane culturali, che verranno comunicate settimanalmente tramite il sito ed i canali social del festival.

Per conoscere e scoprire tutto il mondo di Latinfiexpo 2018 e per avere informazioni dettagliate su ogni serata è disponibile il sito www.latinfiexpo.com costantemente aggiornato con news, immagini, anticipazioni, ecc.
Latinfiexpo è presente anche su tutti i social e l’hashtag ufficiale è #latinfiexpo.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 giugno 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore