Apre Garda by Bike, la pista ciclabile più bella del mondo

Inaugurati i primi due chilometri della spettacolare pista ciclabile che abbraccerà tutto il Lago di Garda

E’ il primo passo di un grande sogno, quello di percorrere tutto il Lago di Garda in bici. Sabato 14 luglio è stata infatti inaugurato il primo tratto di Garda by Bike, la pista ciclabile che è già stata ribattezzata la più bella del mondo.

Galleria fotografica

Il cantiere della ciclopedonale sul lago di Garda 4 di 27

Si tratta dei primi due chilometri incastonati a sbalzo sul lago, un nastro largo 2,60 metri appeso al costone perpendicolare alla
montagna e sospeso a circa 50 metri sul livello dell’acqua davanti a Limone del Garda. Una vera e propria «opera d’arte realizzata con strumenti e procedure d’avanguardia grazie alla fiducia e al lavoro di tutti i livelli istituzionali. In questo modo ricordiamo a noi stessi e al mondo che siamo artigiani dello splendore» ha detto durante l’inaugurazione l’assessore regionale al turismo, Lara Magoni. E in effetti le immagini pubblicata dall’azienda che ha realizzato l’opera, la GeoRock srl, lasciano poco spazio ai dubbi.

Alla fine Garda by bike sarà un itinerario ciclabile di 190 chilometri nel periplo del Lago di Garda, collocato in una posizione strategica. Un’opera straordinaria e anche molto costosa dal momento che sono circa 102 i milioni di euro previsti per realizzare tutto l’anello che, comunque, in parte sarà formato dal recupero di percorsi esistenti.

 

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 14 Luglio 2018
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il cantiere della ciclopedonale sul lago di Garda 4 di 27

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.