“Iannini, Rivoluzione Cristiana non è Forza Italia”

La replica del segretario provinciale di Rivoluzione Cristiana Varese, Alessia Longo, alle dichiarazioni di Gaetano Iannini sulla sua formazione politca, la quale si è espressa sulla questione tempo fa

Generico 2018

Pubblichiamo integralmente la replica del segretario provinciale di Rivoluzione Cristiana Varese, Alessia Longo, alle dichiarazioni di Gaetano Iannini sulla vicenda “Progetto Stazioni” nella parte che riguarda la sua formazione politica, la quale si è espressa sulla questione tempo fa.

In qualità di Segretario provinciale di Rivoluzione Cristiana Varese, ritengo sia necessario e doveroso rispondere al Consigliere comunale Iannini in merito a quanto asserito nella sua del 11 agosto 2018 a mezzo stampa.

RC ha espresso un semplice e personale punto di vista in merito al mancato finanziamento per la riqualificazione delle stazioni. Se il progetto di cui sopra avesse preso forma, sarebbe stato un ottimo biglietto da visita per la città da mostrare con orgoglio, indipendentemente dallo schieramento politico e da personalismi che, incessanti, continuano a far leva in un pozzo senza acqua.

Pertanto mi preme sottolineare alcuni aspetti contraddittori della sua dichiarazione che coinvolge, nostro malgrado, il nostro gruppo. Dichiarazioni che definisco fuori luogo e prive di fondamento non basandosi su dati oggettivi ma su semplici considerazioni personali.

Rivoluzione Cristiana viene additata come una sorta di anello di congiunzione tra Forza Italia e Partito Democratico a livello locale. Forse al Consigliere sfugge che Forza Italia ha una posizione diversa rispetto a Rivoluzione Cristiana in merito al progetto in causa. Sarebbe auspicabile avere una visione più chiara e approfondita per evitare di cadere in conclusioni fuorvianti, magari contattando direttamente il Sindaco: Io non ho rapporti personali con Galimberti, ma immagino che chi due anni fa era candidato nella sua lista civica avrà certamente modo di ricevere delucidazioni in merito.

Ribadisco inoltre a gran voce che il nostro è un Partito Politico autonomo ed indipendente e pertanto non saremo mai né alfieri né portavoce di partito alcuno, gruppo o associazione che dir si voglia diverso da Rivoluzione Cristiana.

Infine, chiudo questa mia riflessione chiedendo, penso legittimamente, quali siano le posizioni del Consigliere sul tema, visto e considerato che invece di dare un’opinione, esprimere una riflessione o un suo punto di vista, si è limitato ad attaccare quell’altrui con argomentazioni rocambolesche e lievemente ma inevitabilmente imbarazzanti. Consiglio l’ascolto della canzone, sempre attuale, di Giorgio Gaber “Destra sinistra” e poi che dire? Noi partito di avatar… Bè non può che rasserenare.
Alessia Longo Segretario Provinciale Rivoluzione Cristiana Varese

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore