Inseguiti dai gestori del parcheggio abusivo, paura attorno al New Parking Malpensa

La disavventura di un automobilista che si è fermato nei pressi dell'area ed è stato subito accerchiato da due persone a bordo di un auto di grossa cilindrata

new parking malpensa

I lettori continuano a scriverci le brutte esperienze che stanno vivendo con i gestori del New parking Malpensa di Busto Arsizio, il parcheggio abusivo al centro delle polemiche da alcune settimane quando la Polizia Locale ha notificato un provvedimento di sospensione dell’attività a causa delle numerose irregolarità riscontrate.

Ecco l’ultima vicenda che ci è stata raccontata che invita, chiunque non abbia necessità di ritirare l’auto, di evitare di fermarsi nei pressi del parcheggio.

Sabato sera alle ore 23:00 circa mi trovavo nella zona industriale di Busto Arsizio, ero in auto con degli amici e ad un certo punto mi è squillato il cellulare. Decido di posteggiare l’auto in un parcheggio pubblico (c’erano tante altre auto posteggiate) per poter rispondere alla telefonata. Dopo 10 minuti un’auto di grossa cilindrata entra nel parcheggio e da li succede tutto.

Un uomo sulla quarantina scende dalla vettura e con fare minaccioso mi invita a scendere dalla mia auto, io non lo faccio e decido di uscire dal parcheggio (che ripeto è pubblico), risale in auto e ci insegue per circa 200 metri facendoci i fari, ad un certo punto ci supera bloccandoci la via, scendono due uomini, uno teneva sempre la mano in tasca, ho avuto veramente paura e da lì con una retromarcia sono riuscito a scappare.
I due signori e le auto parcheggiate sono del parcheggio NPM.
Consiglio tutti di fare molta attenzione.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore