A Latinfiexpo inizia la settimana della Bolivia all’insegna della moda

Domenica la Bolivia chiuderà le inaugurazioni delle settimane di Latinfiexpo dedicate ai Paesi dell’America Latina

latinfiexpo 2018 bolivia

Domenica 26 agosto dalle ore 20.00 la Bolivia chiude le inaugurazioni delle settimane di Latinfiexpo dedicate ai Paesi dell’America Latina.

Alla serata parteciperanno la Console Generale della Bolivia a Milano Eva Chuquimia, le autorità istituzionali del Comune di Busto Arsizio e i rappresentanti della Camera di Commercio della provincia di Varese.

Per l’occasione, la stilista boliviana Giuliana Medina presenterà una sfilata di moda ispirata alla cultura andina e le modelle saranno truccate dalla visagista boliviana Michel Alejandra López Monrroy.
La collezione Bolivia Bright, realizzata con i tipici tessuti andini, è composta da 10 outfit ed è stata creata per la Fiera dell’Artigianato di Milano.

Giuliana Medina ha studiato all’Accademia del Lusso di Milano, simbolo massimo della moda, e con le sue creazioni, ha voluto dare risalto alla cultura andina boliviana per onorare le sue origini. Negli ultimi anni ha presentato le collezioni create con tessuto andino boliviano per eventi importanti della moda latinoamericana come: Miss Latino Internazionale, Miss Small World e Miss Latino Italia.

LATINFIEXPO “salta la coda” per acquistare on line il biglietto seguire il link: http://ticketing.wingsoft.it/biglietteria/listaEventiPub.do?lang=it&codice=LATINFIEXPO
Ogni domenica “Family Day”: ingresso genitori a soli 2,50€ cadauno, bambini ingresso gratuito/ Cittadini della Bolivia: ingresso gratis con documento.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Agosto 2018
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.